INGESTED – Revered By No One, Feared By All

Pubblicato il 20/12/2013 da
voto
6.5
  • Band: INGESTED
  • Durata: 00:15:45
  • Disponibile dal: 16/12/2013
  • Etichetta: Siege Of Amida Records
  • Distributore: EMI

Death metal vicino al filone “slam” e death-core. Gli Ingested in carriera non hanno mai amato cambiare troppo le carte in tavola, tanto che gli ingredienti di cui sopra si ritrovano praticamente intatti anche in questo nuovo EP, che arriva a circa sette anni dalla loro fondazione e a poco più di due dal penultimo “The Surreption”. Per forza di cose, l’effetto sorpresa e l’urgenza degli esordi si sono affievoliti, ma per fortuna questa volta non si può dire altrettanto della qualità della scrittura e delle esecuzioni, opera di una lineup solidissima da diverso tempo, la quale oggi pare essersi ritrovata, dopo il mezzo passo falso del disco precedente. Se sovente è naturale parlare più di mestiere che di reale ispirazione, bisogna ammettere che quest’ultima in “Revered…” spesso non manca, come dimostrano la tosta “Regicide” oppure “Uncrowned”, canzoni dagli schemi forse un po’ datati, ma in questa occasione proposti con verosimile sincerità e onestà d’intenti. Anche se la produzione, sin troppo fredda e digitale, continua a rappresentare un punto debole per la band, rispetto a “The Surreption” si nota quindi una ripresa sia in termini di songwriting che di spontaneità: i Nostri giocano meno a fare i cugini poveri dei Despised Icon e si concentrano maggiormente su forma e concretezza. A conti fatti, spiace perciò avere tra le mani solo quindici minuti di musica e non un full-length, visto che il gruppo inglese in questo momento appare in forma. Conviene augurarsi che “Revered…” sia un antipasto e non un exploit isolato.

TRACKLIST

  1. Titanomachy
  2. Regicide
  3. Uncrowned
  4. Endgame
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.