INMATE – Free At Last

Pubblicato il 02/06/2012 da
voto
5.5
  • Band: INMATE
  • Durata: 00:46:00
  • Disponibile dal: 24/05/2012
  • Etichetta: Graviton Music Services
  • Distributore: Audioglobe

Che la crisi non guardi in faccia nessuno è cosa nota; e purtroppo la nostra musica preferita, per quanto meno permeabile alla crisi del mercato discografico più mainstream, non fa certo eccezione, come testimoniato dalla recente chiusura di molti uffici europei della Roadrunner Records. E’ quindi con piacere che abbiamo accolto la notizia della nascita di una nuova etichetta, la Graviton Music Services, per mano del personale fuoriuscito dalla storica etichetta olandese. Meno comprensibile alle nostre orecchie, per le motivazioni di cui sopra, è la messa sotto contratto degli sloveni Inmate, band dedita ad un robusto modern metal che, al di là dei trionfalistici proclami della bio, si traduce in un origami di Threat Signal, Scar Simmetry, In Flames, Caliban e Bullet For My Valentine. Il tutto assemblato con precisione certosina mescolando i soliti elementi  – doppio cantato growl/clean, batteria super triggerata, distorsione e stacchi metalcore, effetti elettronici a contorno e, giusto per non farci mancare niente, qualche parentesi acustica in omaggio ai padri putativi svedesi – in tre quarti d’ora di musica piacevole da ascoltare ma che, come quella sparata dalle casse prima dell’inizio di un concerto, scivola addosso senza lasciare nulla. Carico di groove e appariscente come un’aspirante velina ad un cast, “Free At Last” entra di diritto nell’archivio dei dischi da ‘una botta e via’: chi si accontenta dell’ennesimo clone, per quanto ben fatto, delle band di cui sopra si accomodi pure; per relazioni più durature meglio però cercare altrove.

TRACKLIST

  1. Inmate (intro)
  2. Without Warning
  3. Written In Blood
  4. ...Overcome
  5. Angels
  6. Fire, Walk With Me
  7. Victorious
  8. Promises
  9. Healing
  10. Free At Last (Instrumental)
  11. Lost In Words
  12. Inexorable Path
  13. Out Of The Darkness
  14. Outmate
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.