IRON SAVIOR – Megatropolis

Pubblicato il 20/06/2007 da
voto
7.0
  • Band: IRON SAVIOR
  • Durata: 00:45:12
  • Disponibile dal: 20/06/2007
  • Etichetta: Dockyard 1
  • Distributore: Edel

Il successo in termini di vendite dei Savage Circus, la nuova band formata da Piet Sielck e Thomen Stauch ha causato una pausa forzata di tre lunghi anni per la main band del chitarrista tedesco, ora fortunatamente gli estimatori dell’astronave Iron Savior possono tirare un sospiro di sollievo. Il nuovo “Megatropolis” non lascia certo spazio alle novità, ma riprende il power massiccio del precedente “Battering Ram” per regalarci altri quarantacinque minuti di musica rocciosa, quadrata e, soprattutto tradizionale. L’iniziale “Running Riot” non lascia spazio a dubbi, gli Iron Savior sono una certezza da cui si sa cosa ci si deve aspettare! Il ritmo incalzante del brano si scontra con il ritornello melodico in cui il vocione caratteristico di Sielck viene addolcito con cori mai troppo invadenti. La band è in buona forma, in particolare il batterista Thomas Nack si rivela una furia dietro le pelli. Anche la successiva “The Omega Man” si assesta sui tempi veloci tipici dei classici brani power e sulla magnificenza degli arrangiamenti corali. Sul versante solista, il buon Piet non è mai stato un virtuoso della sei corde, non a caso gli assoli non fanno certo gridare al miracolo, ma il contesto dello stile Iron Savior predilige il brano nella sua macro struttura. La produzione è semplicemente devastante, un’attenzione particolare è stata dedicata alle chitarre e alla batteria, il risultato è un suono devastante che poche altre band del settore possono vantare. “Megatropolis” è l’ennesima conferma del buon stato di salute degli Iron Savior, da parte nostra ci auguriamo che non soffrano troppo della popolarità dei loro “cugini” Savage Circus.

TRACKLIST

  1. Running Riot
  2. The Omega Man
  3. Flesh
  4. Megatropolis
  5. Cybernetic Queen
  6. Cyber Hero
  7. A Tale From Down Below
  8. Still I Believe
  9. Farewell And Good Bye
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.