IRREVERENCE – Upon these ashes

Pubblicato il 12/06/2010 da
voto
5.5
  • Band: IRREVERENCE
  • Durata: 00:41:09
  • Disponibile dal: 07/06/2010
  • Etichetta: Noisehead Records
  • Distributore: Andromeda

“Upon These Ashes” è il nuovo album dei milanesi Irreverence, band dedita ad un thrash metal d’impatto piuttosto classico. Caratteristica principali dei nostri è quella di coniugare delle ritmiche serrate a dei fraseggi più melodici, il tutto con una voce che invece è molto “tedesca”, per quanto riguarda lo stile. A testimonianza di ciò, troviamo come ospite sull’album il leader dei Sodom, Tom Angelripper, che duetta con il cantante dei milanesi sul pezzo “Echoes Of War”, brano tirato e fra i più ispirati del disco. Va detto però che a livello vocale non c’è poi tanta differenza fra l’ospitata e i toni generali usati dalla voce dei nostri. Ciò detto, vediamo che l’album è articolato in dieci tracce, tutte come detto molto fedeli alla linea, che non lasciano nessuno spazio all’inventiva, tranne appunto per qualche arrangiamento di stampo melodico all’interno dei brani. Sebbene però le canzoni siano abbastanza dinamiche a livello di struttura, l’impressione generale del disco è che fatichi a decollare, a trovare quel quid vincente che renda “Upon These Ashes” distinguibile dal marasma generale e quindi apprezzabile in qualche suo aspetto. I soliti cliché sono infatti oramai ben noti e, tranne per qualche parte più brutale in cui i nostri sicuramente danno il meglio di loro stessi, non c’è molto da salvare, complice anche una produzione che non convince pienamente.

TRACKLIST

  1. Not One Of Them
  2. The Shepherd Dog
  3. Hands Of Fate
  4. The Truth Mask
  5. Echoes Of War
  6. Nothing On My Mind
  7. Repentance Of God
  8. Destructive Deviations
  9. Vengeance
  10. Instinct Of Death
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.