ISENGARD – Høstmørke 2010

Pubblicato il 20/02/2011 da
voto
6.5
  • Band: ISENGARD
  • Durata: 01:04:20
  • Disponibile dal: 25/10/2010
  • Etichetta: Peaceville
  • Distributore: Halidon

Dopo aver ristampato quel capolavoro black metal che risponde al nome di “Panzerfaust”, dei Darkthrone ovviamente, la Peaceville prende gusto a rilasciare un’altra ristampa, stavolta del progetto solista di Fenriz dei Darkthrone: “Høstmørke”, il secondo album degli Isengard. Tutti, o quasi, gli amanti del black metal nel corso degli anni avranno ascoltato quest’album, magari anche solo per curiosità. In questi trenta minuti vengono tracciati i confini del folk metal di stile prettamente scandinavo. Album memorabile, di un’era musicale ormai irrimediabilmente perduta, assieme ad altri esempi genuini come Ulver, Storm, Wongraven, Otyg ed altri. Inutile qui rivangare l’importanza e la bellezza di song del calibro di “I Kamp Med Kvitekrist”, in cui Fenriz suona con tutto l’amore che ha per la propria terra. Album grezzi eppure tremendamente affascinanti, questi, che hanno fissato per sempre assieme due stili di musica apparentemente lontani anni luce, il metal ed il folk. Questa ristampa è dunque un’occasione per correre ai ripari ed impossessarsi di un album importante per la storia del metal estremo, ma ciò che rende interessante questa uscita, priva di nuove canzoni o di altri contenuti, è il commento dello stesso Fenriz alla sua opera: come accaduto sulla recente ristampa di “Panzerfaust” dei Darkthrone, anche qui Fenriz svela alcuni interessanti segreti sui motivi che lo hanno spinto a creare questo album. E mentre sul secondo CD scorrono in sottofondo nuovamente le note di “Høstmørke”, ascoltando il commento di Fenriz sarete testimoni di un documento per certi versi ‘storico’ che aiuta a capire molto di più di una release che quando uscì per la prima volta nel 1995 era ancora avvolta nel mistero. Il voto all’uscita originaria non può non essere alto (7,5/10), ma anche la ristampa merita la sufficienza. Speriamo che altre label prendano in considerazione questa idea dell’inserimento del commento dell’artista alla sua stessa musica. Ci aiuterebbe a capire meglio i gruppi che seguiamo con così tanto interesse.

TRACKLIST

  1. Neslepaks
  2. Landet Og Havet
  3. I Kamp Med Kvitekrist
  4. I Ei Gran Borti Nordre Åsen
  5. Over De Syngende Øde Moer
  6. Thornspawn Chalice
  7. Total Death
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.