JOE LYNN TURNER – Second Hand Life

Pubblicato il 03/05/2007 da
voto
7.5
  • Band: JOE LYNN TURNER
  • Durata: 00:50:00
  • Disponibile dal: 03/05/2007
  • Etichetta: Frontiers
  • Distributore: Frontiers

Joe Lynn Turner è una delle vecchie guardie del rock, avendo compiuto quasi trent’anni di carriera e soprattutto avendo prestato la sua bellissima voce ad una cinquantina di album. Una garanzia di qualità, un artista completo, da qualcuno ingiustamente considerato come ‘il tappabuchi’, essendo subentrato in band come per esempio Rainbow, Yngwie J. Malmsteen’s Rising Force come sostituto di ben più celebri predecessori. Niente di più sbagliato, ovviamente. Ed è la storia a dimostrarcelo, anche quella più recente. Dopo aver pubblicato il fantastico “The Usual Suspects”, ecco che JLT torna come solista con il nuovissimo “Second Hand Life”, e non ce n’è per nessuno. Un rock melodico di classe, capace di incredibili espressioni nell’arco delle undici tracce qui presenti. Attrattiva importante di questo album è il pezzo “Stroke Of Midnight”, scritto da tre dei migliori compositori rock in assoluto. Stiamo parlando di eminenze grigie del calibro di Ritchie Blackmore, Roger Glover e Jim Peterik (Deep Purple i primi, Survivor e Pride of Lions l’ultimo). Ed è proprio attorno a questo pezzo che ruota l’album, un album che presenta pezzi da novanta come l’americana “Love is Live”, la graffiante “Second Hand Life”, la ballad “In Your Eyes”, la già citata bellissima “Stroke Of Midnight”, vero inno hard rock, e la stupenda “Love Is On Our Side”, un pezzo davvero molto coinvolgente a livello melodico, che attira notevolmente l’attenzione su di sé non appena lo stupendo ritornello fa capolino. Molto valida anche “Blood Red Sky”, un pezzo che sembra uscire dalle dita di Blackmore a causa delle leggere similitudini con le atmosfere arabeggianti di “Gates Of Babylon” dei Rainbow. Un album coi fiocchi, quindi, che farà bella mostra di sé nelle collezioni dei melodic rocker del pianeta. Ci sarà sempre qualcuno pronto a chiamare ‘dinosauri’ gli artisti come Joe Lynn Turner, ma dall’altro lato ci siamo noi, pronti ad accogliere a braccia aperte la buona musica.

TRACKLIST

  1. Love Is Life
  2. Got Me Where You Want Me
  3. Second Hand Life
  4. In Your Eyes
  5. Blood Red Sky
  6. Stroke Of Midnight
  7. Over the Top
  8. Cruel
  9. Sweet Obsession
  10. Love Is on Our Side
  11. Two Lights ( Bonus Track )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.