JOE STUMP – Virtuostic Vendetta

Pubblicato il 04/08/2009 da
voto
6.0
  • Band: JOE STUMP
  • Durata: 01:12:22
  • Disponibile dal: 17/04/2009
  • Etichetta:
  • Lion Music
  • Distributore: Frontiers

Spotify:

Apple Music:

L’ottavo capitolo solista di Joe Stump porta con sé l’ormai consueta cascata di virtuosismi inseriti in un contesto tra il power neoclassico e l’hard rock, cui il chitarrista americano ci ha abituato. Fin dal titolo s’intuisce perfettamente l’anima di “Virtuostic Vendetta”, un disco in cui le chitarre del guitar hero stelle e strisce luccicano come non mai tra riff un po’ superati, arpeggi e innumerevoli parti soliste che vanno a sostituire in toto l’assenza, alla lunga pesante, del cantato. Dodici canzoni strumentali per un’ora abbondante di musica che faranno la gioia di tutti gli estimatori del talento della sei corde e renderanno questo prodotto superfluo per i poco attratti da certe acrobazie neoclassiche ispirate, manco a dirlo, ai vari Malmsteen, Blackmore e prima di loro a Bach, Vivaldi e Paganini. Detto della scarsa originalità della proposta, bisogna ammettere che Joe Stump possiede una pulizia ed una velocità d’esecuzione incredibili e l’ottima produzione di questo nuovo capitolo valorizza al meglio queste qualità, mostrandoci senza trucchi uno dei chitarristi più dotati del pianeta. All’interno del platter troviamo anche una serie di canzoni in grado di mostrare la vena compositiva di Joe: pezzi come “Chasing The Dragon” e “Fire And Brimstone” per esempio farebbero la felicità degli ultimi Stratovarius, mentre una canzone dal riffing affilato come “Pistol Whipped” è una vera sorpresa per gli standard dell’axe-man. Al di là di alcuni episodi più commestibili è giusto segnalare come la maggior parte dei brani qui presenti cada spesso e volentieri nell’esercizio fine a se stesso, consegnando in pratica “Virtuostic Vendetta” nelle sole mani degli intenditori.

 

TRACKLIST

  1. Chasing The Dragon.
  2. Pistol Whipped.
  3. The Dance Of Kashani.
  4. Fire and Brimstone.
  5. The Beacon.
  6. Blackmore`s Boogie
  7. Old School Throwdown.
  8. Allegro # 2 in A minor.
  9. Trigger Happy.
  10. Symphonic Pandemonium.
  11. The Witching Hour .
  12. Strat Sorcery.
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.