KAMELOT – One Cold Winter’s Night

Pubblicato il 18/12/2006 da
voto
7.0
  • Band: KAMELOT
  • Durata: 01:18:26
  • Disponibile dal: 18/12/2006
  • Etichetta: SPV Records
  • Distributore: Audioglobe

“The Fourth Legacy”. A sei anni di distanza, la band di Thomas Youngblood ci riprova con un doppio cd/dvd, “One Cold Winter’s Night”. Registrato al Rockfeller Music Hall di Oslo, il nuovo disco degli statunitensi finalmente è curato alla perfezione a livello di artwork, grafica e soprattutto suoni. Il power melodico dei Kamelot viene eseguito dal vivo senza incertezze: l’opener “Un Assassinio Molto Silenzioso” introduce la title track dell’ultimo “The Black Halo”: Roy Khan appare in grande spolvero ed i cori del pubblico lo supportano per tutta la durata del pezzo. Molti sono i cavalli di battaglia inclusi in questo doppio cd, fra i quali “Soul Society”, “Nights Of Arabia”, la toccante “Center Of The Universe” e l’osannata “Forever”, l’estratto più di successo dell’intera performance. “Farewell” chiude il sipario di un concerto ispirato e trasposto in supporto ottico con professionalità e cura maniacale. “One Cold Winter’s Night” non compete ancora con gli storici live delle band cardine dell’heavy metal, ma la qualità dell’ultimo nato in casa Kamelot è di certo superiore alla media. Anche la versione dvd (a breve la recensione nella sezione apposita) non ha proprio nulla da poter contestare, questa volta il buon Thomas Youngblood ha fatto un lavoro con i fiocchi.

TRACKLIST

  1. Un Assassinio Molto Silenzioso
  2. The Black Halo
  3. Soul Society
  4. The Edge of Paradise
  5. Center of the Universe
  6. Nights of Arabia
  7. Abandoned
  8. Forever
  9. Keyboard Solo
  10. The Haunting ( Somewhere In Time )
  11. Moonlight
  12. When The Lights Are Down
  13. Elizabeth ( Part I, Ii & Iii )
  14. March of Mephisto
  15. Karma
  16. Drum Solo
  17. Farewell
  18. Outro ( Abandoned – Strumental Version )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.