KILLERS LODGE – Unnecessary I

Pubblicato il 26/01/2014 da
voto
6.5
  • Band: KILLERS LODGE
  • Durata: 00:33:40
  • Disponibile dal: 07/01/2014
  • Etichetta:
  • Distributore:

I Killers Lodge nascono dallo scioglimento dei Raza De Odio, quando John KillerBob e Christo Machete decidono di dar vita ad una nuova realtà musicale. Nel settembre del 2012 inizia l’attività dal vivo per la formazione italiana e, due anni dopo, arriva finalmente l’agognato debutto discografico. “Unnecessary I” sostanzialmente propone un sound derivato dall’unione di influenze heavy e thrash metal. Su disco troviamo brani come “Like A Rock” e “The Grudge” che si ispirano chiaramente ai Motorhead. Non solo, “Inefficiency” mostra il lato più heavy e quadrato dei Killers Lodge, mentre le successive “New Lie” e “Who We Are” sono piene zeppe di sfuriate al limite del thrash. I Nostri mostrano un notevole impatto sonoro, i pezzi di “Unnecessary I” sembrano perfetti per essere suonati dal vivo grazie ad una struttura diretta che mette in primo piano potenza ed impatto. Su disco mancano però un paio di brani di qualità superiore, in grado di essere ricordati come veri capolavori e di innalzare il nome Killers Lodge ad un livello superiore. Il vocione sporco di John KillerBob calza a pennello con il muro sonoro costruito dalla sezione ritmica.  Olly Razorback alla chitarra costruisce ritmiche letali che fungono da vera struttura portante. L’ottima produzione dona al disco dei suoni attuali, ma allo stesso tempo viene mantenuto quel feeling live di cui abbiamo parlato nelle righe precedenti. “Unnecessary I” senza ombra di dubbio si pone come debutto molto interessante per una formazione che, siamo certi, on stage riuscirà a catturare tutto il sostegno da parte dei fan. Il nostro augurio è che, con l’esperienza, questa formazione tricolore in futuro ci presenti dischi ancora più tosti ed ispirati.

TRACKLIST

  1. Cosmos
  2. Like a Rock
  3. The Grudge
  4. Inefficiency
  5. New Life
  6. Who We Are
  7. Land of Doom
  8. Ship of Fools
  9. Bow and Scrape
  10. The Glory of the Pillory
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.