KILLSWITCH ENGAGE – Disarm The Descent

Pubblicato il 05/04/2013 da
voto
7.0
  • Band: KILLSWITCH ENGAGE
  • Durata: 00.40.40
  • Disponibile dal: 02/04/2013
  • Etichetta: Roadrunner Records
  • Distributore: Warner Bros

Torna caldissimo il dibattito: #teamjesse o #teamhoward? Se l’ultimo ha un’estensione vocale maggiore e una voce indistruttibile (oltre a carisma e simpatia) il primo è sempre stato “il primo” mai dimenticato cantante dei Killswitch Engage… e lo sapete bene quanto valga nella filosofia spiccia del metallaro hipster e miope! Dopo il riscaldamento nei Times Of Grace, le (finte?) audizioni e il giro di date per scrostare la ruggine, “Disarm The Descent” è finalmente arrivato. In molti saranno pronti ad accogliere Leach come il salvatore della patria, e da come inizia la raccolta hanno tutte le ragioni: si torna alle sonorità dei primi due album, con canzoni che omaggiano la firma del gruppo senza mai uscire dal seminato, a volte spingendo sull’estremo e spesso pigiando sull’acceleratore, sfruttando tutta la potenza e la maestria di un gruppo rodatissimo. La tracklist soffre un po’ il complesso del “lato B”, con una seconda metà un po’ più sgonfia, ma l’estro di Dutkiewicz e soci brilla indistintamente, ed è un piacere tornare a poter contare su determinate certezze. Riflettendo attentamente, però, dopo svariati ascolti, è naturale realizzare come il restare nella zona di comfort risulti comunque un limite, soprattutto quando la formula ha compiuto 13 anni ed è stata letteralmente saccheggiata da amici, emuli e rivali. Sia chiaro che “Disarm The Descent” ospita numerosi ritornelli memorabili e fa naturalmente sfoggio di un talento fuori dalla norma, ma comincia a realizzarsi concretamente l’idea che i Killswitch Engage non torneranno mai ai livelli di “Alive Or Just Breathing” o “The End Of Heartache”. Per fortuna sono “Alive and Breathing”, e hanno un cantante che ha molto da dimostrare ed è cresciuto enormemente rispetto al passato!

TRACKLIST

  1. The Hell in Me
  2. Beyond the Flames
  3. The New Awakening
  4. In Due Time
  5. A Tribute to the Fallen
  6. Turning Point
  7. All We Have
  8. You Don't Bleed for Me
  9. The Call
  10. No End in Sight
  11. Always
  12. Time Will Not Remain
6 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.