KING BUFFALO – Acheron

Pubblicato il 30/12/2021 da
voto
7.5
  • Band: KING BUFFALO
  • Durata: 00:40:08
  • Disponibile dal: 03/12/2021
  • Etichetta:
  • Stickman Records

Spotify:

Apple Music:

I King Buffalo avevano promesso tre album per questo 2021; considerando che siamo a dicembre probabilmente non riusciranno a centrare il loro obiettivo ma, con questo nuovo “Acheron”, la band americana si conferma come una delle più brillanti realtà in ambito stoner/psychedelic rock, e sicuramente non è poco.
Pur rimanendo nei confini del genere, le nuove composizioni hanno una natura ben diversa dal precedente “The Burden Of Restlessness” per una lunga serie di motivi, primo fra i quali “Acheron” è un disco registrato dal vivo, in un’unica sessione, il 26 aprile 2021 nelle Howe Caverns, grotte situate nello stato di New York, e questa particolare ambientazione si sente (si consiglia anche la visione del suggestivo film documentario ricavato durante le registrazioni). Avevamo descritto il suo predecessore come l’opera pop dei King Buffalo, ebbene, con questo nuovo album il trio torna ad essere la jam band che conoscevamo da tempo e, d’altronde, loro stessi in passato hanno affermato che ognuna delle loro pubblicazioni previste per il 2021 sarebbe stata diversa dalle altre. Quindi ciò che ci viene proposto sono brani imponenti per lunghezza e maestosità, ricchi di pulsazioni ma anche più scarni, con suoni naturali come ulteriore contorno; “Acheron” è un disco che vive di atmosfere, siano esse quelle più pesanti e lisergiche di scuola Sleep o quelle provenienti dalla placidità ipnotica di momenti addirittura vicini al kraut rock. Inoltre, nonostante dai titoli si possa intuire che i pezzi siano dedicati alla mitologia, sono presenti anche quei suoni cosmici che già abbondavano in “Dead Star”. Tra i brani, sicuramente a svettare è la titletrack, dieci minuti in cui vengono suonate pochissime note, ma con delle dinamiche incredibili, tra distorsioni e riverberi che aumentano e diminuiscono di intensità senza sosta.
Ogni uscita dei King Buffalo è un viaggio con destinazione ignota, questa volta la meta è la profondità della terra.

TRACKLIST

  1. Acheron
  2. Zephyr
  3. Shadows
  4. Cerberus
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.