KING DIAMOND – The Puppet Master

Pubblicato il 19/10/2003 da
voto
8.5
  • Band: KING DIAMOND
  • Durata: 00:55:50
  • Disponibile dal: 21/10/2003
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Self

Per King Diamond e la sua band sfornare un disco in grado di superare il precedente “Abigail II”, lavoro maestoso e picco compositivo del Re Diamante, era una sfida ai limiti dell’impossibile, ma il patto col Diavolo stipulato ormai nel lontano 1986 ha permesso al singer danese quest’impresa senza pari. “The Puppet Master” è una delle opere più cruente dell’intera discografia della band, King Diamond stesso ha dichiarato che, nello scrivere questo agghiacciante concept ambientato nel diciottesimo secolo nella cittadina di Budapest, tutte le regole della censura sono state gettate dalla finestra! La trama è incentrata sul protagonista, The Unfortunate Man, che, dopo aver assistito la notte di Natale ad uno show di marionette, conosce la misteriosa Victoria e se ne innamora…ma non può andare tutto liscio in una storia del re, vero? Il resto della trama non ve la sveliamo, è giusto mantenere la suspence, ma dal punto di vista musicale segnaliamo che i brani sono leggermente meno intricati rispetto al recente materiale della band. Non mancano sicuramente i soliti cambi di tempo e le melodie dirette dalla maligna performance di King Diamond: il suo modo di dare enfasi alla musica, il suo interpretare i vari personaggi del concept “grand guignolesco” di “The Puppet Master” non hanno pari, mentre l’eterno compagno di ventura Andy LaRocque è autore di potenti riffs ed assoli di gran gusto melodico. “The Puppet Master” e “Blue Eyes” sono indubbiamente due dei brani più riusciti dell’intero disco, chiudendo gli occhi ci si ritroverà in un’infermale spettacolo di marionette, e gli innesti di voci femminili faranno materializzare davanti a voi la stupenda Victoria (gli inserimenti di tastiere che sembrano simulare le litanie delle marionette fanno venire la pelle d’oca!). La produzione, interamente a cura di King e Andy, è impeccabile, in particolare il lavoro sulle chitarre soliste risulta uno dei migliori nella storia della band. Come se non bastasse l’edizione limitata di “The Puppet Master” conterrà un Dvd bonus in cui King Diamond in persona, con tanto di make-up, racconterà per filo e per segno l’intero concept della sua ultima creatura. “The Puppet Master” si preannuncia, almeno per il sottoscritto, l’uscita più calda ed interessante dell’anno in corso, nonché disco imperdibile per ogni cultore del metal orrorifico! Oggi abbiamo la dimostrazione che al meglio non c’è limite, da quasi vent’anni il Re Diamante sforna un capolavoro dopo l’altro, che abbia davvero venduto la sua anima?

TRACKLIST

  1. Midnight
  2. The Puppet Master
  3. Magic
  4. Emerencia
  5. Blue Eyes
  6. The Ritual
  7. No More Me
  8. Blood To Walk
  9. Darkness
  10. So Sad
  11. Christmas
  12. Living Dead
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.