KING’S X – XV

Pubblicato il 29/04/2008 da
voto
7.5
  • Band: KING'S X
  • Durata: 00:54:06
  • Disponibile dal: 16/05/2008
  • Etichetta:
  • Inside Out
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

I tempi cambiano, si sa, ma per fortuna sopravvivono ancora band come i King’s X, coerenti ma non esasperate dalla nostalgia di chi ne ha già passate tante. Per la verità dopo una fase centrale di carriera, caratterizzata da uno stile più complesso e per certi versi progressivo, già col precedente “Ogre Tones” di tre anni fa, il trio statunitense ha messo la retromarcia per rispolverare il sound più immediato e rock degli esordi che oggi intende proseguire anche sul nuovo disco dal poco fantasioso titolo “XV”. Il suddetto album, rappresenta ovviamente il quindicesimo capitolo discografico (considerando anche live e best of) e intende seguire le orme del predecessore con canzoni complessivamente dirette che, senza scomodare inutili paragoni con le primissime avvincenti uscite del gruppo, incidono sin dal primo ascolto mostrando una band in salute, al passo coi tempi, come dimostra l’ottima produzione aperta ai modernismi quanto basta. Ispirato e vario il songwriting  alterna episodi carichi di groove come l’opener “Prey” o la dinamica “Alright”, ad altri più riflessivi e melodici identificabili con “Blue” e “I Just Want To Live”, senza cali di tensione, evidenziando stati d’animo differenti ben interpretati dai tre membri del gruppo che si alternano dietro il microfono con una certa frequenza, lasciando il consueto maggior spazio all’ugola ruvida e calda del bassista Dug Pinnick. Da sottolineare i chiaro-scuri della nervosa “Move” e le tendenze quasi neo-grunge nelle melodie del refrain principale di “Stuck”, il resto lo fanno delle chitarre ribassate che pesano come un macigno, una sezione ritmica affiatata e tanta classe da far brillare arrangiamenti da autentica fuori serie.

TRACKLIST

  1. Pray
  2. Blue
  3. Repeating Myself
  4. Rocket Ship
  5. Julie
  6. Alright
  7. Broke
  8. I Just Want To Live
  9. Move
  10. I Don`t Know
  11. Stuck
  12. Go Tell Somebody
  13. Love And Rockets (Hell`s Screaming)
  14. No Lie
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.