KISSIN’ DYNAMITE – Ecstasy

Pubblicato il 06/07/2018 da
voto
5.5
  • Band: KISSIN' DYNAMITE
  • Durata: 00:55:21
  • Disponibile dal: 06/07/2018
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Nuovo album d’inediti, dopo la scorsa pubblicazione di un live per la combo tedesca, nonché la prima dopo il passaggio da AFM a Metal Blade, purtroppo un inizio non proprio entusiasmante. I Kissin Dynamite in questo lavoro, come nei precedenti, sono supportati da una buona produzione e nel corso del full-length riescono ad estrarre dal cilindro niente più che qualche brano davvero indovinato. Detto ciò c’è a malincuore da constatare che il pregevole tentativo di proposta di un hair metal più al passo coi tempi tentato nel precedente “Generation Goodbye” non ha avuto seguito. In “Ecstasy” c’è una regressione lirica e compositiva evidente. Siamo tornati alla solita formula preconfezionata anni Ottanta, oggigiorno davvero poco esaustiva. L’album inizia con “I’ve Got The Fire” che in pochi secondi ci trascina già al ritornello creato ad hoc per piantarsi in testa, volenti o nolenti. Brani simili si susseguono per la prima metà del disco fino alla ballad “Still Around”. Tutto sommato fin qui non ci sarebbe nemmeno niente di così malvagio, i brani sono sì banali ma retti da un buon tiro. Trasale, durante l’ascolto, un grande ‘però’: La sensazione di stantìo compositivo rivolto al passato è tale che sembra di sentire la versione risuonata di “New Jersey” dei Bon Jovi. Nella seconda metà del lavoro il quintetto raddrizza, seppur di poco, la mira. Troviamo, finalmente, brani in grado di ridarci un gruppo che quantomeno prova a uscire dal solito canovaccio stilistico provando a stare al passo coi tempi offrendoci brani come “Break The Silence” e “One More Time”. In queste due canzoni traspare una visione del genere più personale e attuale della band. Proprio per questo sorge il rammarico perché dato il loro percorso era lecito aspettarsi qualcosa in più. Disco leggero che non rimarrà molto nei nostri riproduttori musicali e finirà nel dimenticatoio presto, niente di più.

TRACKLIST

  1. I've Got The Fire
  2. You're Not Alone
  3. Somebody's Gotta Do It
  4. Ecstasy
  5. Still Around
  6. Superhuman
  7. Placebo
  8. Breaking The Silence
  9. Waging War
  10. One More Time
  11. Heart Of Stone
  12. Wild Wind
  13. No Time To Wonder
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.