KISSIN’ DYNAMITE – Money, Sex & Power

Pubblicato il 22/11/2012 da
voto
7.0
  • Band: KISSIN' DYNAMITE
  • Durata: 00:39:40
  • Disponibile dal: 23/03/2012
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

“Money, Sex & Power” è il terzo capitolo discografico inciso dai “Kissin’ Dynamite”, festaiola combriccola proveniente dal popoloso stato federale tedesco del Baden-Württemberg, che dimostra di possedere tutte le carte in regola per distinguersi dalla nefasta massa di glam metal band, troppo spesso impegnate a riciclare comodamente idee e melodie già coniate in passato dai big del genere, rese oltremodo stucchevoli da un’abbondante e stomachevole coltre di melassa. Agghindati da un look a dir poco coatto e pacchiano dal quale traspare chiaramente una sana e gradita dose di autoironia, questi ragazzi dimostrano di avere i giusti attributi ed il talento necessario per comporre una serie di episodi sufficientemente ispirati e longevi. Non avvertiamo alcun calo di tono all’interno di questi dieci brani, meritevoli di scorrere via con estrema agilità, ma al tempo stesso raggiungono il non facile obiettivo di lasciare il segno, grazie ad una serie chorus impeccabili nella forma ed irresistibili nella sostanza. Come se non bastasse, i Nostri iniettano una massiccia dose di sarcasmo ed ironia nelle liriche, smarcandosi con arguzia dagli abusati e defunti cliché del sesso, droga e rock’n’roll. I peggiori vizi del potente di turno vengono narrati nell’arrembante title track, mentre i mostri sacri del rock ancora in attività vengono omaggiati nel poderoso anthem “Dinosaurs Are Still Alive”. “Club 27” è un tributo tanto gradito quanto spiritoso dedicato alle stelle del rock passate prematuramente a miglior vita, così come i versi della ballata “Six Feet Under” (“I’ve got some sad girls some bitches crying, some pour souls more that are whining, six shots in the back, thanks for the attack”) appaiono come una beffarda presa per i fondelli, in grado di strapparci più di un sorriso. Avvolto da una produzione moderna, esplosiva, ma affatto algida, “Money, Sex & Power” riesce nel lodevole intento di intrattenere e divertire con la stessa classe di un’entraineuse di alto bordo. Poco fumo, tanta sostanza.

TRACKLIST

  1. Money, Sex & Power
  2. I Will Be King
  3. Operation Supernova
  4. Sex Is War
  5. Club 27
  6. Dinosaurs Are Still Alive
  7. She's A Killer
  8. Sleaze Deluxe
  9. Ego-Shooter
  10. Six Feet Under
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.