KRISIUN – Forged In Fury

Pubblicato il 02/08/2015 da
voto
7.0
  • Band: KRISIUN
  • Durata: 00:51:29
  • Disponibile dal: 07/08/2015
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: Universal

Ormai è chiaro: i Krisiun non sono più i barbari di una volta. Ora che i fratelli brasiliani hanno una certa età, la loro voglia di pestare sull’acceleratore sempre e comunque si è affievolita per lasciare spazio ad una proposta più ragionata e che presta attenzione tanto all’elemento groove quanto a rimandi al metal più tradizionale. Ovviamente il death metal rappresenta sempre la vera anima del terzetto, ma è ormai da qualche album che i ragazzi non disdegnano strizzate d’occhio a qualche trama più classica e a velleità epicheggianti che tutto sommato non stonano con il loro approccio stentoreo e la nota attitudine “death to posers”. Rispetto al precedente “The Great Execution” il songwriting appare più ordinato, con pezzi maggiormente compatti e nessun tentativo di suite, ma al contempo sembra mancare quel pizzico di immediatezza che tanto aveva donato a canzoni come “Blood of Lions”. “Forged In Fury” non contiene dunque nè un brano monster dalla durata esagerata, nè una sorta di singolo capace di risultare subito accattivante; il disco richiede qualche ascolto per essere compreso ed assimilato, ma lo “sforzo” viene ripagato da una tracklist che svela di continuo buoni momenti, frutto di un modo di concatenare i riff sempre più ingegnoso da parte di Moyses Kolesne. Ormai anche la melodia ha trovato una sua collocazione nel suono dei Krisiun e un pezzo come “Dogma Of Submission”, con le sue continue ripartenze e gli assoli quasi subliminali, o i midtempo eroici di “Strength Forged in Fury” ne sono un chiaro esempio: il gruppo non ha perso niente a livello di pesantezza, tuttavia riesce a risultare più digeribile in questa veste maggiormente disciplinata. Certo, come accennato, manca forse la vera hit del disco, ma se si parla di solidità e di cura per i particolari (sentite la produzione firmata da Erik Rutan) si fatica non poco a definire “Forged In Fury” un passo falso. I Krisiun ormai da tempo fanno le cose per bene.

TRACKLIST

  1. Scars of the Hatred
  2. Ways of Barbarism
  3. Dogma of Submission
  4. Strength Forged in Fury
  5. Soulless Impaler
  6. Burning of the Heretic
  7. The Isolated Truth
  8. Oracle of the Ungod
  9. Timeless Starvation
  10. Milonga de la Muerte
2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.