KUADRA – Non Avrai Altro Dio All’infuori di Te

Pubblicato il 17/05/2016 da
voto
7.0
  • Band: KUADRA
  • Durata: 00;42:41
  • Disponibile dal: 04/29/2016
  • Etichetta: 12 Linee Records
  • Distributore:

WTF?? Con ancora nelle orecchie il potentissimo rap-metal dell’omonimo debutto dei Kuadra – ancora oggi tra le migliori rappresentazioni del genere nel Bel Paese -, ammettiamo di essere rimasti quantomeno perplessi dopo un primo ascolto di “Non Avrai Altro Dio all’infuori di Te”, terzo disco che poco o nulla ha a che fare con il nu-metal degli esordi. Proseguendo il cammino iniziato con il precedente “Tutto Il Bene Viene Per Nuocere”, il quartetto vigevanese si spinge ancora oltre nella sperimentazione, dando vita ad un simil-concept introspettivo tanto a livello musicale (non per caso dietro il mixer troviamo il produttore dei Cult Of Luna) così come a livello lirico, in una sorta di concept antropologico sull’antropocentrismo e l’auto-schiavizzazione sociale. Musicalmente parlando, la rabbia metropolitana ha lasciato il passo a ritmi ben più dilatati ed atmosfere più intimiste, creando un tappeto sonoro in cui chitarre soffuse e una sezione ritmica potente senza essere invadente (con tanto di drum machine) accompagnano le liriche del frontman Yuri, cantore dei tempi moderni con un tratteggio tanto ricercato quanto efficace. Superato lo stupore iniziale, dopo qualche ascolto – meglio ancora se in ambiente raccolto, e fermo restnado che un disco di questo tipo va apprezzato nella sua interezza -, canzoni come “Abdul”, “Godzilla a Milano”, “In Memoria del Nostro Futuro” e “La Larva” sapranno entrarvi sotto pelle, rivelando di volta in volta sfumature inedite. Per chi scrive il già citato debutto resta un gradino sopra, ma al tempo stesso apprezziamo la costante voglia di evolversi del quartetto vigevanese, il cui processo di maturazione verso nuovi lidi sembra pienamente giunto a compimento. Almeno fino alla prossima sorpresa…

TRACKLIST

  1. La grande crocifissione
  2. La larva
  3. Per un mondo minore
  4. Abdul
  5. Il male
  6. Con una pistola
  7. Questo è un morto
  8. Godzilla a Milano
  9. In memoria del nostro futuro
  10. Mettersi in salvo
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.