KYNESIS – Pandora

Pubblicato il 06/06/2017 da
voto
7.0
  • Band: KYNESIS
  • Durata: 00:53:23
  • Disponibile dal: 05/05/2017
  • Etichetta: Argonauta Records
  • Distributore: Goodfellas

Giunti al secondo disco, i torinesi Kynesis approdano su Argonauta e presentano una loro rivisitazione (forse nemmeno tanto in senso di concept quanto di significante stesso delle percezioni legate al racconto classico) del mito di Pandora, per il quale confidiamo non vi sia necessità di ulteriore specificazione. L’apertura dell’album mette immediatamente in chiaro che il post-metal presentato in “Pandora” segue una via molto personale, che abbandona una sorta di sudditanza che il precedente “Kali Yuga” asserviva ai Cult Of Luna (qui presenti nella figura di Magnus Lindberg che masterizza il disco): un incedere quasi psych rock si amalgama dunque con le diverse figure evocate nella musica dei Kynesis, laddove echi di post-core si fondono con un alt rock decisamente evocativo grazie anche alle vocals in italiano, e questa sarà la direzione dell’album per i suoi cinquanta minuti, avendo highlight in brani come “Illusione” e i suoi giochi tra atmosfera e riffing serrato o la trasognante – e insieme sferzante – “Catarsi” o ancora “Sospiro”. Echi di Isis e alle volte di Neurosis fanno capolino durante l’ascolto, e non neghiamo che il cantato in lingua madre sappia ricordare talvolta i migliori episodi di quel fenomeno che negli anni ‘90 chiamavamo rock italiano, ed ecco che pezzi come “Tentazione” prendono una strada estremamente più plumbea, pesante, più puramente votata all’annichilimento, senza però andare a trascendere la componente astratta che permea l’intera opera. Il cantato di Ivan Di Vincenzo sottolinea molto bene la cupezza con cui “Pandora” è venuto alla luce, anche se in alcuni punti potrebbe essere maggiormente affinato, mentre il lavoro strumentale dell’intero ensemble è davvero coeso e frutto di una scrittura di qualità che speriamo possa essere mantenuta e ancora più brillante anche nelle future uscite a nome della band. Da ascoltare e possibilmente da vedere dal vivo.

TRACKLIST

  1. Risveglio
  2. Insidia
  3. Tentazione
  4. Contemplazione
  5. Illusione
  6. Cenere
  7. Catarsi
  8. Sospiro
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.