LAND OF LORE – Land Of Lore

Pubblicato il 25/08/2002 da
voto
7
  • Band: LAND OF LORE
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore: Self

Prima di tutto, un po’ di note dalla bio: i Land Of Lore si formano a Reggio Calabria nel 1998 con lo scopo di suonare, come lo definiscono loro, extreme heavy metal, e registrano il loro primo demo alla fine del 2000, servito a loro parere più per la maturazione del gruppo che per altro, ed ora si ripresentano con questo secondo demo più ragionato che consta di due pezzi veri e propri, più un ultimo pezzo che serve da outro. Partendo con l’analisi specifica del demo in questione, la prima “Bloody Land” è una stupenda cavalcata black/power dal gusto molto epico con doppia cassa a manetta, dove si fa subito notare l’ottimo screaming della brava vocalist Cristina Delfino, che dona al gruppo quel quid in più che li rende per lo meno distinguibili da tante produzioni del genere. Si passa poi a “Over me”, un buon pezzo in cui i Land Of Lore, sempre restando ancorati allo stile di cui sopra, puntano meno sulla velocità per concedersi momenti più riflessivi, per una canzone che risulta godibile anche se non eccelsa come nel caso dell’opener. In chiusura troviamo infine “Farewell”, una ballad da due minuti molto bella, dove è ancora in evidenza la voce della Delfino, questa volta non più in classico screaming ma più soffusa, che chiude un buon demo, anche se forse troppo contenuto: sarebbe stato il caso, infatti, di mettere più carne al fuoco visti gli scarsi dieci minuti di durata. Il gruppo, questo va detto, nonostante sia autore di un sound piuttosto anonimo, a giudicare dalla caratura delle canzoni sembra avere le potenzialità per far davvero bene; l’unica cosa su cui sento di dovermi soffermare è la produzione, davvero troppo scarna e dozzinale per mostrare al meglio le possibilità dei singoli componenti… comunque, trattandosi di un demo autoprodotto, sono sicuro che, in occasione del debutto su full-lenght, questi ragazzi sapranno far valere al meglio le loro qualità con una registrazione più degna di ciò che offre questo prodotto.

TRACKLIST

  1. Bloody Land
  2. Over Me
  3. Farewell
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.