LET THEM FALL – Of Kings And Heroes

Pubblicato il 27/06/2015 da
voto
7.5
  • Band: LET THEM FALL
  • Durata: 00:19:00
  • Disponibile dal: 17/04/2015
  • Etichetta:
  • Distributore:

Cominciamo dalla fine: si scrive ‘female fronted metalcore’, ma si legge ‘metalcore con due attributi così’, visto che la frontwoman Rita ha poco da invidiare ai colleghi maschi. Lontani anni luce dalle facilonerie degli In This Moment e compagnia ammiccante, i grossetani Let Them Fall si muovono piuttosto su sonorità care a gruppi come The Ghost Inside e Walls Of Jericho, aggiungendo un pizzico di epicità  con l’uso dei synth in sottofondo, sulla falsariga dei Bleeding Through o dei Winds Of Plague più atmosferici. Arrivati con questo “Of Kings And Heroes” al secondo EP, dopo il debutto “No More Silence”, i Nostri riescono nel non facile compito di rendersi riconoscibili in una scena affollata come la metro all’ora di punta, conquistando un posto a sedere grazie al riuscito mix tra violenza (dalle immancabili chitarre a grattuggia all’efficace screaming della già citata frontwoman) e melodia (oltre ai riusciti inserti sinfonici, da citare anche qualche sporadico passaggio di clean vocals, utile a variare la proposta senza renderla stucchevole). Il risultato, come detto, è un mix particolarmente riuscito, concettualmente sintetizzabile con il termine ‘medieval-core’, a voler rappresentare l’unione tra le sonorità più moderne e tematiche di natura epica, rappresentato al meglio da pezzi come “Dreamer”, “Storyteller” o la più articolata “Shape Of Glory”. In attesa di saggiare le capacità della band anche sulla lunga distanza, “Of Kings And Heroes” merita una promozione a pieni voti, rappresentando un’autoproduzione eccellente anche dal punto di vista di artwork e produzione.

TRACKLIST

  1. Dreamer
  2. Storyteller
  3. Royal
  4. Honour/Guide
  5. Shape of glory
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.