LIGHTNING SWORDS OF DEATH – Baphometic Chaosium

Pubblicato il 04/02/2013 da
voto
6.5
  • Band: LIGHTNING SWORDS OF DEATH
  • Durata: 00:38:46
  • Disponibile dal: 22/01/2013
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Il mito secondo cui gli Stati Uniti non siano terreno fertile per dischi black metal di qualità andrebbe sfatato una volta per tutte. Basti pensare al lavoro svolto negli ultimi anni da realtà avanguardistiche quali Wolves In The Throne Room, Xasthur o Leviathan per accorgersi di come, anche oltreoceano, il genere conti numerose frecce al proprio arco. Ad incentivare la nostra tesi – viaggiando però su terreni molto più lerci ed “ignoranti” di quelli appena descritti – accorrono i losangelini Lightning Swords Of Death con quella che è la loro terza prova sulla lunga distanza (la seconda ad avvalersi del supporto del colosso Metal Blade): “Baphometic Chaosium”, quaranta minuti di musica spietata e viscerale, saldamente ancorata alla lezione impartita dai big svedesi di metà ’90 – Marduk e Dark Funeral in primis – ed impreziosita da una spolverata di riff thrasheggianti presi in prestito dai Bathory di “Under The Sign Of The Black Mark”. Ancora una volta siamo di fronte ad un lotto di brani tanto impersonale quanto curato nella forma e nella sostanza – tra mid-tempo mortiferi e ripartenze brucianti – incorniciato da una produzione decisamente al passo con i tempi e da un artwork genuinamente demoniaco. Sono proprio questi dettagli a donare, oggi come ieri, una marcia in più ai LSOD, uniti alla loro capacità di giocare con le atmosfere e le strutture dei singoli episodi (provate a dare un ascolto agli otto minuti di “Epicyclarium”!), per un risultato tutto sommato apprezzabile e riuscito in buona parte della tracklist. Se stravedete anche solo per uno dei gruppi sopra citati o se non potete fare a meno della vostra dose di blasfemia quotidiana, fatevi sotto. Non resterete delusi.

TRACKLIST

  1. Baphometic Chaosium
  2. Acid Gate
  3. Psychic Waters
  4. Cloven Shields
  5. Chained To Decay
  6. R'Lyeh Wuurm
  7. Epicyclarium
  8. Oaken Chrysalis
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.