LIKE A STORM – Catacombs

Pubblicato il 02/08/2018 da
voto
6.0
  • Band: LIKE A STORM
  • Durata: 00:48:30
  • Disponibile dal: 22/06/2018
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: Sony

Dopo essersi fatti conoscere dal grande pubblico grazie al precedente “Awaken The Fire” (esordio su major che, ricordiamolo, era composto da ri-registrazioni di vecchi pezzi e una manciata d’inediti) e con un’intensa attività live (anche dalle nostre parti, dove sono passati sia da soli che con gli Alter Bridge), tornano a farsi sentire i neozalendesi Like A Storm con il loro terzo album. Gli ultimi tre anni non sembrano aver particolarmente influenzato il songrwiting dei tre fratelli Brooks – incentrato, giova ricordarlo, sul classico hard-rock/post-grunge mascellone, con un tocco di esotismo garantito dalla presenza di strumenti a fiato come il didgeridoo – ma in compenso a “Catacombs” sembra mancare quel guizzo vincente che aveva fatto la fortuna del suo predecessore. Eccezion fatta per una manciata di brani – l’opener “The Devil Inside”, la titletrack e la conclusiva “Pure Evil”, tutte pronte per l’heavy-rotation su Sirius XM – il resto della tracklist si lascia ascoltare ma non si fa ricordare, finendo col risultare come una copia sbiadita dei già non originalissimi Three Days Grace. Il titolo di ‘bestseller band neozelandese negli Stati Uniti’ resta loro di diritto, ma come succede spesso ai mondiali di calcio, l’impressione è che l’effetto sorpresa sia già svanito, relegando i Like A Storm ad un ruolo di  seconda/terza fascia del genere.

TRACKLIST

  1. The Devil Inside
  2. Out Of Control
  3. Catacombs
  4. Complicated (Stitches & Scars)
  5. Solitary
  6. The Bitterness
  7. Until The Day I Die
  8. Hole In My Heart
  9. Bullet In The Head
  10. These Are The Bridges You Burned Down
  11. Pure Evil
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.