LUCIFER FOR PRESIDENT – Lucifer For President

Pubblicato il 14/06/2018 da
voto
7.0

I Lucifer For President nascono dalla volontà di un veterano della scena italiana, N-Ikonoclast, che ha militato per diversi anni in band come Ensoph, Death Dies e IsRain. Per questo nuovo progetto il cantante decide di abbandonare le sonorità più industriali del suo percorso musicale, creando invece un ibrido selvaggio tra sleaze, glam, horror metal e punk: come se Hardcore Superstar, Sex Pistols, Death SS e Motorhead si incontrassero per una folle jam session a base di sesso, droga e rock ‘n’ roll. Ad affiancare il cantante, tre degni compagni: Michele ‘Mikki Mix’ alla batteria, un chitarrista dall’improbabile pseudonimo di Legione Ad Antiochia (a.k.a. Samael Von Martin), ed Erika Lady Bass al basso. L’EP a nostra disposizione contiene quattro pezzi, tutti convincenti, che rappresentano un buon biglietto da visita circa lo stile e l’attitudine del quartetto. La musica dei Lucifer For President è provocatoria, ironica, strafottente, come è giusto che sia. Gioca su temi esoterici, tanto quanto su tutti i capisaldi dello stile di vita rock ‘n’ roll. N-Ikonoclast ringhia e soffia nel microfono senza sosta, modulando la sua voce a seconda delle esigenze, mentre la sezione ritmica picchia e pulsa come si conviene, ora seguendo schemi più vicini all’hard rock/glam, ora spingendosi in territori più tipicamente metal. Molto positiva anche la prova del chitarrista, che risulta convincente sia nelle ritmiche sguaiate ed immediate sia nei diversi passaggi solisti sparsi nelle varie canzoni. Una prova positiva, dunque, che apre le strade ad una carriera più consistente. Ora aspettiamo l’album di debutto!

TRACKLIST

  1. I Am A Bitch
  2. Lucifer For President
  3. Sex, Drugs And Rock And Roll
  4. We Are Rock And Roll Stars
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.