LUCIFER’S HAMMER – The Trip

Pubblicato il 12/06/2021 da
voto
7.0
  • Band: LUCIFER'S HAMMER
  • Durata: 00:31:35
  • Disponibile dal: 11/06/2021
  • Etichetta:
  • High Roller Records

Spotify:

Apple Music:

Un paio di dischi alle spalle ed una dedizione che sicuramente arriva a toccare livelli molto elevati; i Lucifer’s Hammer arrivano dal Cile per proporre un heavy metal dalle tinte oscure, con sette brani dinamici che non si accontentano di puntare dritti al sodo ma vengono costruiti su duelli di chitarra, assoli esplosivi, giri di batteria, linee di basso martellanti e melodie vocali ricercate. Insomma durante i trentun minuti che compongono questo “The Trip” la band paga omaggio alla storica scena NWOBHM con riferimenti ad Angel Witch, Tygers Of Pan Tang e Tokyo Blade, act che andrebbero fieri di brani come la tirata “Forest For Tar Tac” e dell’epico incedere di “All Stories Come To An End” e “Illusion”, composizioni che si esaltano durante la parte strumentale ; in esse i Lucifer’s Hammer riescono a dare il proprio meglio, costruendo passaggi avvincenti grazie a riff potenti che lasciano spazio ad assoli scoppiettanti, sempre accompagnati da una sezione ritmica vivace ed instancabile. L’opener “The Oppression” riesce ad esprimere tutta la grinta e la passione del quartetto sudamericano mentre l’andatura sostenuta di “The Winds Of Destiny” appassiona ed entusiasma con qualche riferimento a King Diamond.
“The Trip” è un bel concentrato di heavy metal vecchia scuola che convince sempre più ascolto dopo ascolto con una produzione ‘vecchio stile’ che ben si amalgama con questo sound tipicamente ottantiano. La strada è ancora lunga per i Lucifer’s Hammer, ma l’impressione è che, se la dedizione resterà questa, la band sudamericana potrà ricavarsi già da ora un posticino nel cuore di molti appassionati delle sonorità più classiche.

TRACKLIST

  1. The Oppression
  2. Forest For Tar Tac
  3. Land Of Fire
  4. All Stories Come To An End
  5. Illusion
  6. The Winds Of Destiny
  7. I Believe In You
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.