LULLACRY – Be My God

Pubblicato il 29/07/2001 da
voto
7.0
  • Band: LULLACRY
  • Durata: 00:40:00
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Distributore:

Sarebbe bello sapere cosa mangiano i bambini a colazione in Finlandia, sarebbe bello scoprire come mai tanti talenti della musica hard’n heavy vengono da quelle lande desolate e praticamente disabitate. Dopo il successo quasi planetario e, comunque, ascendente degli H.I.M., ci troviamo a recensire un’altra band proveniente da quel di Helsinki che ha tutte le carte in regola per emulare Valo e suoi androgini compari. Pop-rock-metal con venature gotiche è ciò che i Lullacry sfornano con questo “Be My God” e se la miscela è sicuramente piuttosto abusata, non si può dire che il gruppo guidato dalla notevole (ascrivendo il termine “notevole” non solo alle capacità tecniche…) singer Tanya sfrutti la formula in maniera banale o pedissequa. Se l’uso della voce femminile può far avvicinare sporadicamente i Lullacry ai The Gathering più rockeggianti, l’impasto sonoro è dal canto suo piuttosto personale; la band predilige sane iniezioni di rock’n roll ad un uso spropositato delle tastiere, conferendo così al sound una buona “rotondezza” ed evidenziando una propensione metallica che compiacerà chi trova i già citati H.I.M. troppo mielosi. Con i tipici (molti) alti e bassi, i brani funzionano alla perfezione nella loro semplicità strutturale parente del pop che, d’altronde, non tralascia sfuriate tipicamente hard (“it’s heavy rock, so play it loud” avverte la band nel booklet). “Commerciali”, certo, ammesso che il termine abbia ancora qualche significato, ma dotati di indiscutibile talento e di quella luccicante ruffianeria che fa di un disco rock un BUON disco rock. Ritornelloni, melodia, grinta e un senso della melodia tutto loro conferiscono ai Lullacry un buon biglietto da visita per compiere “il grande salto”. Manca solo la vostra fiducia a questo punto. Per un gradevole ascolto spensierato…

TRACKLIST

  1. Embrace Me
  2. Be My God
  3. Without The Dreamer
  4. Into Your Heart
  5. Trust
  6. Pain, Walk With Me
  7. I Don’t Mind
  8. Damn You
  9. Bonfires Of Time
  10. Thorn Of The Rose
  11. Firequeen
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.