MAGO DE OZ – Folktergeist

Pubblicato il 20/10/2002 da
voto
6
  • Band: MAGO DE OZ
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore:

Una lunga carriera piena di riconoscimenti ha reso i Mago De Oz la band più importante di tutta la Spagna ed il loro incessante lavoro è stato in grado di far conoscere questa straordinaria formazione anche a livello internazionale. Nonostante l’ostacolo del cantato in lingua madre è impossibile rimanere indifferenti all’ipnotica musica del combo spagnolo, che ad un heavy metal di matrice classica affianca una pesante componente folk il cui stile ricorda i più ispirati Skyclad. Dopo l’ultimo e fortunato “Finis Tierra”, ecco che oggi arriva il disco dal vivo, “Folktergeist”, passo importantissimo nonché traguardo di consacrazione per qualsiasi band che si rispetti, un’opportunità per ascoltare il miglior repertorio dei maghi impregnato da quella carica percettibile soltanto ad un vero concerto. “Folktergeist” purtroppo non è l’intenso live che ci si aspetterebbe da una band come i Mago De Oz, le registrazioni ed i suoni non sono stati per nulla curati, spesso la musica viene posta in secondo piano rispetto ad una voce che, a tale volume, risulta a tratti irritante. Dal vivo inoltre la caratteristica sognante ed evocativa creato dalle intelligenti soluzioni folk/tradizionali della band si disperde, facendo avvicinare questo doppio live ad una canonica esibizione di “banale” metal classico. D’altro canto i fan della band non sapranno resistere all’incanto di pezzi del calibro di “La Leyenda De La Mancha”, “El Cantar De La Luna Oscura” (quando il sogno si confonde con la realtà…), “Fiesta Pagana” ed alla classe di questi preparati musicisti. L’esecuzione tecnica non ha nulla da invidiare alle produzioni in studio della band, l’unico a perdere saltuariamente colpi è il singer Jose Martinez Arrojo (nulla di grave comunque), mentre accuratissimi in tutti i particolari gli intermezzi folk. Se i Mago De Oz avessero dedicato più sforzi ed energie nella realizzazione di questo “Folktergeist”, in particolare curando la produzione, oggi la promozione a pieni voti sarebbe fatto certo, contrariamente a questa striminzita sufficienza. Per i fan della band il platter in questione è comunque un meritevole prodotto, gli altri invece farebbero meglio a puntare sui dischi in studio, ci guadagnerete!

TRACKLIST

  1. Satana
  2. Maritormes
  3. El Que Quiera Entender Que Intienda
  4. El Santo Grial
  5. El Lago
  6. Hasta Que El Cuerpo Ayante
  7. El Cantar De La Luna Oscura
  8. La LEyenda De La Mancha
  9. Pensando En Ti
  10. Jesus De Chamoeri
  11. El Pacto
  12. Requiem
  13. Santa Compana
  14. Astaroth
  15. La Danza Del Fuego
  16. Fiesta Pagana
  17. Hasta Que Tu Muerte Nos Separe
  18. Mulinos De Viento
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.