MAGRUDERGRIND – Magrudergrind

Pubblicato il 31/07/2009 da
voto
7.0
  • Band: MAGRUDERGRIND
  • Durata: 00:27:05
  • Disponibile dal: /06/2009
  • Etichetta: Candlelight
  • Distributore: Audioglobe

Di fronte ad ogni nuova produzione della Willowtip, etichetta che ultimamente non sta sbagliando un colpo, non si può far finta di niente. Soprattutto se si tratta del primo lavoro sulla lunga distanza dei Magrudergrind, terzetto americano già noto nell’underground grind grazie a una serie di fortunati split e alla partecipazione alla compilation curata da Scott Hull “This Comp Kills Fascists – Volume 1”. Qualcuno ha già accostato questa band a Phobia e Pig Destroyer e, per quanto ci riguarda, il paragone ci sta tutto, dato che anche i nostri si cimentano in un grind-core forsennato che, a livello di dinamiche e approccio, deve però molto anche alla scena thrash. Forti di una produzione potentissima e ultra azzeccata, le sedici tracce del lavoro esplodono in faccia all’ascoltatore senza troppi avvertimenti, concedendo un po’ di respiro soltanto quando il tutto si ferma per lasciare spazio ad alcuni sample estratti da film. Nel vortice di riff e urla lancinanti che i Magrudergrind ci propongono spicca poi “Bridge Burner”, traccia cadenzata che sfodera un riff alla Entombed davvero niente male. Non che il resto del materiale sia piatto e improntato esclusivamente su velocità allucinanti – i rallentamenti sono frequenti e i suddetti spunti thrash si ritagliano sempre un certo spazio – ma una composizione come quella in questione è piuttosto singolare in un contesto simile ed è senz’altro fra le prime della tracklist a rimanere impressa nella mente di chi ascolta. In sintesi, ci troviamo al cospetto di una band in forma e piena di vitalità, che sa come celebrare i maestri del suo genere, ma che, al tempo stesso, pare anche in procinto di sviluppare a pieno uno stile proprio. D’ora in avanti sarà il caso di tenerla d’occhio.

TRACKLIST

  1. The Protocols of Anti-Sound
  2. Pulverizing Hate Mongers
  3. Rejecting the Militant Promise
  4. Assimilated Pollutants
  5. Abuse of Philanthropic Self Gain
  6. Fools of Contradiction
  7. Heretics
  8. Bridge Burner
  9. Cranial Media Parasite
  10. Excommunicated
  11. The Price of Living By Delinquent Ideals
  12. Built to Blast
  13. Lyrical Ammunition for Scene Warfare
  14. Rise and Fall of Empires Past
  15. Heavier Bombing
  16. Martyrs of the Shoah
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.