MAJESTIC DOWNFALL – The Blood Dance

Pubblicato il 07/07/2011 da
voto
6.5
  • Band: MAJESTIC DOWNFALL
  • Durata: 01:03:52
  • Disponibile dal: 01/06/2011
  • Etichetta: My Kingdom Music
  • Distributore: Masterpiece

A due anni di distanza dal debutto “Temple Of Guilt” tornano a farsi sentire Jacopo Cordova ed i suoi Majestic Downfall. Sempre sotto l’egida della My Kingdom Music, il musicista messicano dà alle stampe il nuovo “The Blood Dance”, dove recupera in toto la magniloquenza e la brutalità del gothic doom (soprattutto) albionico degli anni Novanta, con band quali My Dying Bride e primi Anathema a guidare idealmente la musica del combo centroamericano. Gli otto brani contenuti nel nuovo lavoro sono tutti piuttosto lunghi e mediamente elaborati, con le chitarre a fare la parte del leone. Jacopo è dotato di un buonissimo growl, perfettamente calzante sulle atmosfere oscure e decadenti da lui stesso poste in essere. La qualità delle composizioni è decisamente buona, nonostante purtroppo il nostro abbia relegato in un lontano angolino la spinta vagamente innovatrice dell’esordio per tuffarsi a capofitto nei meandri del gothic doom più passionale ma anche più derivativo. Proprio qui infatti sta il principale difetto di “The Blood Dance”: il tutto è ben composto e suonato, ma il risultato finale è piuttosto scontato, dato che l’ascoltatore più esperto e smaliziato riuscirà a capire che soluzioni utilizzerà la band ben prima che questa possa metterle in atto. Questa prevedibilità viene meno solamente nell’ottima “Cronos”, brano che vive di sussulti vicini al death doom che si inseriscono su di un tappeto delicato e darkeggiante dove è solo la voce da orco di Jacopo ci riporta in ambiti prettamente heavy. I rimanenti brani non offrono nulla di veramente vincente, ma comunque si lasciano ascoltare in virtù di una certa dinamicità ritmica che porta i nostri a non insistere solamente su tempi medio-lenti ma ad azzardare anche qualche cospicua puntata a giri più sostenuti, con dei lontani rimandi al death metal. Detto anche di un chitarrismo utilizzato piuttosto bene sia in fase di costruzione che di cesello, non possiamo che rammaricarci del fatto che i Majestic Downfall, osando qualcosa di più, avrebbero ottenuto ben altre soddisfazioni; invece così “The Blood Dance” rimane senza ombra di dubbio un prodotto valido, soprattutto per gli appassionati del genere ma che probabilmente si perderà nella selva delle uscite senza infamia né lode.

TRACKLIST

  1. The Blood Dance
  2. From Black To Dead
  3. Majestic Embrace
  4. Dimension Plague
  5. Army Of Salvation
  6. An Untravelled Road
  7. Cronos
  8. On Silent Wings
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.