MAJESTY – Reign In Glory

Pubblicato il 01/12/2003 da
voto
7.0
  • Band: MAJESTY
  • Durata: 01:05:40
  • Disponibile dal: 02/12/2003
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Self

L’incarnazione e gli stereotipi dell’orgoglio metallico tedesco, la bramosia verso quelle sonorità dirette, ruvide ed allo stesso tempo epiche e battagliere si riflettono in tutto e per tutto nello stile dei Majesty. La band teutonica con “Reign In Glory” giunge alla terza release discografica che, con nostro sommo gaudio, finalmente riesce a superare tutti i passi falsi dei primi lavori e le ingenuità dettate dalla troppa inesperienza. Indubbiamente i Majesty in questi anni hanno affinato la propria musica, ma non si può trascurare che i brani di “Reign In Glory” siano passati sotto le grinfie del metal hero Stefan Kaufmann (Accept, U.D.O.), il cui lavoro come produttore ha giovato non poco al prodotto finale. Come da copione la musica del sestetto non cambia nella sostanza, proponendo all’ascoltatore una mistura di power metal diretto e veloce intrecciato a momenti atmosferici, solenni e maestosi in cui cori battaglieri e gli immancabili organi richiamano alla mente le composizioni più epiche dei primi Manowar. In ben più di un momento durante l’ascolto ci si troverà a canticchiare l’indimenticabile “The Crown And The Ring” di Joey DeMaio e soci, infinita fonte d’ispirazione per i tedeschi (ovviamente i kings of metal poggiano su uno scalino molto più alto rispetto ai Majesty), comunque sempre pronti a conferire la loro personalità nelle canzoni: “Heavy Metal Battlecry”, “Reign In Glory”, “Troopers Of Steel” sono solo alcuni degli episodi più efficaci dell’album, gli innesti e scambi fra bordate speed e melodie epiche risultano congeniati molto meglio rispetto alle produzioni passate, anche per quanto riguarda gli arrangiamenti si riscontra una maggior cura e devozione nella struttura dei pezzi. Come non citare poi “Falcon In The Storm”, anthemico canto di guerra della durata di oltre dieci minuti, meritevole di non stancare mai grazie a riffs e melodie avvincenti. Volendo trovare un difetto a tutti i costi, al singer Tarek “MS“ Maghary non farebbe male una maggior preparazione tecnica, nonostante la sua irruente interpretazione non si possa di certo disprezzare. “Reign In Glory” è pane per i denti di chi adora la violenza brutale dei Wizard e gli epici canti in onore di Odino e di tutte le divinità pagane del Valhalla, come potersi tirare indietro a tanta grazia?

TRACKLIST

  1. Heavy Metal Battlecry
  2. Into The Stadiums
  3. Reign In Glory
  4. Will Of The Cobra
  5. Defender Of The Brave
  6. Lord Of The Damned
  7. Heroes
  8. Thunder In The Silence
  9. Troopers Of Steel
  10. Falcon In The Storm
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.