MANOWAR – The Sons Of Odin

Pubblicato il 20/10/2006 da
voto
7.0
  • Band: MANOWAR
  • Durata: 00:25:05
  • Disponibile dal: 16/10/2006
  • Etichetta: Magic Circle
  • Distributore: Audioglobe

Arriva finalmente nei negozi “The Sons Of Odin”, l’EP tanto atteso e più volte rimandato a causa di un incidente in moto accaduto al chitarrista Karl Logan. Da tempo giravano voci di un probabile avvicinamento dei Manowar a sonorità più sinfoniche, voci che sono pienamente confermate dai tre nuovi pezzi presenti su questo dischetto. Ad un primo ascolto appare evidente un uso più consistente delle orchestrazioni e un’esaltazione del lato più epico ed eroico dei quattro newyorkesi. “Odin” è un brano orchestrale sulla stessa scia di “The March” presente su “Warriors Of The World” ma molto meglio riuscito, una solenne intro alla successiva “Gods Of War”. Qui i Manowar cominciano a fare sul serio e sfornano una perla di puro epic metal sinfonico. Il pezzo è un mid tempo che si sviluppa su un riff marziale, impreziosito da un contorno di corni e percussioni e che sfocia in un ritornello epicissimo e maestoso. Da notare che le orchestrazioni non sono mai invadenti, non snaturano quello che è da sempre il tipico tile Manowar e, al contrario, donano una notevole profondità ed imponenza al suono. Come sempre perfetto e potente Eric Adams che, grazie ad una scelta di suoni che pone la sua voce decisamente in primo piano, sfodera una prova da paura. L’ultimo pezzo di nuova fattura è “The Sons Of Odin”, un brano stilisticamente più vicino alle primissime produzioni del gruppo e lontano quindi dalle bordate di doppia cassa presenti sulle ultime produzioni. Inutile sottolineare ancora una volta la prestazione di Eric, ben sostenuto da una band che non lascia nulla al caso e che confeziona una altro episodio epico e di notevole spessore. Sul disco sono presenti anche le buone versioni live di “The Ascension” e “King Of Kings”, registrate all’Earthshaker Fest del 2005. L’EP esce inoltre in due versioni, una con copertina con sfondo blu contenente solo il materiale audio sopra citato e una in digipack con sfondo rosso. Quest’ultima variante comprende anche un DVD della Fan Convention tenutasi a Geiselwind l’anno scorso, i prparativi di “Heart Of Steel” con tanto di orchestra e un trailer dell’Earthshaker Fest. Che dire, non male come anticipazione dell’imminente nuovo studio album e, se la qualità dei pezzi sarà quella delle nuove canzoni presenti su questo mini, ragazzi… aspettiamoci una bomba!

TRACKLIST

  1. The Ascension (live)
  2. King Of Kings (live)
  3. Odin
  4. Gods Of War
  5. The Sons Of Odin
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.