MARDUK – Here’s No Peace

Pubblicato il 01/06/1998 da
voto
7.0
  • Band: MARDUK
  • Durata: 00:07:31
  • Disponibile dal: 01/06/1998
  • Etichetta: Regain Records
  • Distributore: Self

“Here’s No Peace” è il primo EP dei Marduk. Registrato originariamente nel 1991 negli Hellspawn Studios come un 7″, questo EP venne successivamente ristampato altre due volte: una prima volta nel 1997 dalla Shadow Records, e l’anno successivo dalla Bloddawn Prod./Regain Records in versione digipack ed LP 10″ e 12″ con artwork diverso, un poster omaggio e soprattutto l’aggiunta di due cover track degli svedesi Bathory. Il risultato è più che apprezzabile, i Marduk degli esordi avevano già bello e delineato il loro trademark, divenuto nel tempo conosciutissimo, inconfondibile e anche copiatissimo. I brani in pratica sono soltanto due, poiché bisogna escludere l’omonimo brano che in sostanza fa soltanto da introduzione alla bellissima “Still Fucking Dead” e alla macabra “Within The Abyss”, già presente su “Fuck Me Jesus”. Poco più di sette minuti bastano ai Marduk per dimostrare di quale pasta siano fatti, e non a caso, infatti, ritroviamo questi due brani (come quelli del demo “Fuck Me Jesus”) sull’ormai storico debut full length album “Dark Endless”. Non a caso il brano “Still Fucking Dead”, trasudando violenza e odio, è stato scelto come opener dell’album di debutto della band. Il sound di questa release è un mix letale di malvagità e violenza, mentre una cupa aura infernale avvolge i brani dei giovanissimi Marduk, predestinati ad una grande carriera.

TRACKLIST

  1. Here's No Peace
  2. Still Fucking Dead
  3. Within the Abyss
  4. In Conspiracy With Satan
  5. Woman Of Dark Desires
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.