MARINER – Devastating Synergy

Pubblicato il 21/07/2021 da
voto
7.0
  • Band: MARINER
  • Durata: 00:10:14
  • Disponibile dal: 30/07/2021
  • Etichetta:
  • Spirit Coffin Publishing

Spotify non ancora disponibile

Apple Music:

Di pari passo al soggetto raffigurato in copertina, i Mariner si materializzano in quell’infinito scenario che è il circuito underground death/thrash internazionale quasi fossero dei cosmonauti in balia del loro destino. Una band di cui finora si è saputo pochissimo, ma che nel giro di due brani per dieci minuti (quasi) esatti di musica dimostra di avere le idee e i mezzi necessari per ambire ad una visibilità ben superiore a quella attuale, complice l’inclinazione acquisita negli ultimi anni dal pubblico e dalla critica verso certi suoni. Nella fattispecie, i Nostri potrebbero essere visti come la risposta asiatica al mix di aggressività, tecnica e scorribande progressive messo a punto da gente come Horrendous e Cryptic Shift, in un flusso elastico e vivace che sa subito come toccare i giusti tasti senza risultare pretenzioso o troppo derivativo. Certo, l’influenza degli autori di “Ecdysis” e “Anareta” è lampante, avvalorata da una produzione che guarda caso porta la firma del leader degli statunitensi Damian Herring, tuttavia sia “Proclamation” che “A You Eclipse” si distinguono per una scrittura intraprendente e spontanea che evita alla breve tracklist di accartocciarsi in uno sterile pegno ai suddetti campioni, fra riff esuberanti, stop’n’go puntuali a mescolare continuamente le carte in tavola e hook melodici di egregia fattura, i quali non impiegano molto a rimanere impressi nella memoria grazie al loro retrogusto classic metal/rock.
La durata come detto è contenuta, ma quanto racchiuso nei solchi di “Devastating Synergy”, unito alla cura per la confezione, non può che farci ben sperare per l’avvenire di questa misteriosa creatura del Sol Levante, potenzialmente in grado di offrirci già con la prossima uscita un autentico exploit artistico. Segnatevi assolutamente il loro nome se amate i gruppi citati o se avete un debole per le sonorità vintage riproposte in maniera fresca e accattivante.

TRACKLIST

  1. Proclamation
  2. A You Eclipse
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.