MASSMURDER – Slaughtered For Snuff

Pubblicato il 22/01/2005 da
voto
5.5
  • Band: MASSMURDER
  • Durata: 00:21:35
  • Disponibile dal: //2004
  • Etichetta: Unmatched Brutality
  • Distributore:
Streaming non ancora disponibile

Questo “Slaughtered For Snuff” dei brutal death metaller olandesi Massmurder è un disco sicuramente tritaossa, suonato e prodotto coi fiocchi ma appare fin troppo monolitico ed estremamente affine nelle tracce che lo compongono. Il fattore sconvolgente di questo album è la staticità di fondo rintracciabile in ogni brano, tant’è che se l’opener “Corpse Copulation” o “Soaked In Semen” prese singolarmente possono apparire invero azzeccate e coinvolgenti, alle prese con l’ascolto completo della tracklist quasi non si riesce a trattenere gli sbadigli, in quanto si assiste ad una pedissequa rilettura in chiavi mai troppo differenti del leitmotiv caratterizzante le due composizioni migliori del disco, tra l’altro già di per loro ricalcanti l’operato di Nile ed Hate Eternal. L’appoggiarsi quasi totalmente a blast beat in sede di ritmiche poi non aiuta di certo il gruppo a tenere alto l’interesse: i riff del chitarrista Jan a volte sono più che discreti ma questi vengono spessissimo appiattiti dalle scelte di un drummer assai poco fantasioso, che pare non conoscere altro modo di suonare la batteria se non quello di pestare come un ossesso. Costui sarà anche velocissimo e precisissimo, ma alla lunga stanca irrimediabilmente e non fa quasi capire quando finisca un pezzo e ne inizi un altro! In generale dunque la varietà non è certo il punto forte dei Massmurder… sono bravi musicisti ma devono curare meglio le dinamiche e variare almeno ogni tanto il loro approccio al brutal death: non si può andare sempre a mille, anziché devastanti si risulta noiosi.

TRACKLIST

  1. Corpse Copulation
  2. Slaughtered For Snuff
  3. Homicidal Whore
  4. Fleshpest
  5. Meatcleaver Massacre
  6. Cadaver Disinterment
  7. Soaked In Semen
  8. Perverse Molestation
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.