MEMORIAM – The Hellfire Demos

Pubblicato il 17/07/2016 da
voto
7.0
  • Band: MEMORIAM
  • Durata: 00:08:00
  • Disponibile dal: 06/20/2016
  • Etichetta: Cosmic Key Creations
  • Distributore:

A pochi mesi dalla fondazione, è già tempo della prima prova in studio per i britannici Memoriam, la nuova band messa in piedi da Karl Willets dei Bolt Thrower con l’appoggio di alcuni suoi vecchi amici. Nell’intervista rilasciataci un paio di mesi fa, il frontman aveva dichiarato che i Nostri erano alacremente al lavoro su del materiale proprio e parte del frutto di questa prima fervida sessione di songwriting può ora essere ascoltato su “The Hellfire Demos”, EP di due brani pubblicato in formato 7″ dalla olandese Cosmic Key Creations. “War Rages On” e “Resistance” offrono esattamente ciò che ci si aspettava da questa nuova realtà, ovvero un death metal molto classico, ispirato in primis alla tradizione britannica e con un occhio di riguardo per certe formule care alla band madre di Willets. Il chitarrista Scott Fairfax ha effettivamente fatto un grande lavoro nel rivisitare e far proprio lo stile dei Bolt Thrower: entrambe le tracce emanano infatti quella epicità e quel fervore tipiche della leggenda di Coventry, snodandosi ispirate ed evitando di rifarsi ad un album in particolare. In questa sede, le uniche soluzioni che il quartetto sembra rifuggire sono quelle improvvise e grezze sferzate death-grind di un lavoro come “In Battle There Is No Law”; per il resto, la miscela di melodie solenni, cariche in doppia cassa e porzioni groovy qui proposta potrebbe appartenere ad un “… For Victory” così come ad un “Those Once Loyal”. Il growling di Willets, alla sua prima esperienza in studio dal 2005, non è più molto profondo, ma il suo timbro resta inconfondibile e perfettamente adatto a questo genere di death metal. La resa sonora, inoltre, si rivela particolarmente riuscita: chiara ma complessivamente piuttosto cruda e “live”; tale scelta potrebbe essere vista come una strizzata d’occhio alle produzioni dei primi anni Novanta, oppure, più semplicemente, come la conseguenza di una sessione di registrazione rapida e senza pretese. Comunque la si voglia vedere, il materiale suona onesto e vitale, proprio come quello di un gruppo all’esordio pieno di entusiasmo e speranze. Di recente è stato annunciato che i Memoriam sono entrati nel roster Nuclear Blast Records, storica etichetta con cui il bassista Frank Healy collabora da sempre con i suoi Benediction. La pubblicazione del primo full-length avrà luogo nel corso del 2017 e, a fronte di quanto ascoltato su “The Hellfire Demos”, non possiamo che augurarci che la band non perda per strada l’estro e la spontaneità qui messi in mostra. Con i Bolt Thrower in pausa e i Benediction fermi discograficamente al 2008, ora spetta ai Memoriam tenere alto il vessillo del death metal inglese più tradizionale.

TRACKLIST

  1. War Rages On
  2. Resistance
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.