MERENDINE ATOMICHE – Rude Rebel Brotherhood

Pubblicato il 15/09/2009 da
voto
7.0
  • Band: MERENDINE ATOMICHE
  • Durata: 00:43:08
  • Disponibile dal: 09/09/2009
  • Etichetta: Locomotive Music
  • Distributore: Masterpiece
Nuovo album per le Merendine Atomiche, band sul cui nome potete dire quello che volete ma che con questo “Rude Rebel Brotherhood” lascia poco spazio a commenti canzonatori sulla loro musica. Il nuovo lavoro del gruppo è infatti album professionale, ben registrato, con bei suoni e si lascia ascoltare con buona godibilità anche se non siete fan della proposta musicale dei nostri conterranei. I canoni del gruppo sono noti, c’è tanto groove nei pezzi che spesso sfociano nel più classico del thrash facendo venire in mente alcuni tratti dei Machine Head ma soprattutto dei Pantera, dei quali i nostri sono emulatori anche a livello vocale. Veniamo alle tracce migliori del disco: “Helmet” parte imperiosa, riff lunghi e potenti caratterizzano il brano che poi si fa movimentato grazie a sapienti cambi di ritmo e a una prestazione superlativa del cantante; “Hope” offre subito un’altra sfaccettatura del gruppo e quindi dell’album, il ritmo si fa più placido, comincia ad affiorare la melodia che fa da contraltare al ritmo thrasheggiante; buona anche la titletrack del CD, movimentata ma anche catchy, mentre su “Ignorance” i nostri alternano ancora rallentamenti e parti pulite a riffoni molto coinvolgenti. Piace anche “Summer Meal”, anche se si tratta in prevalenza di una traccia rock, dove si paga il tributo ai mostri sacri dell’hard rock. Tanta buona musica quindi su questo album, l’esperienza non fa difetto ai “Pantera italiani” che abbiamo avuto modo di ammirare recentemente anche in sede live, di supporto ai Motorhead. Chissà che “Rude Rebel Brotherhood” non schiuda anche altre, importanti, porte alle Merendine Atomiche.

TRACKLIST

  1. Helmet
  2. Hope
  3. Rude Rebel Brotherhood
  4. Ignorance
  5. Captain Venice
  6. Summer Meal
  7. Rise of the Lion
  8. Just for Us
  9. no, I Can't
  10. Burnt
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.