MESHUGGAH – I

Pubblicato il 02/08/2004 da
voto
8.0
  • Band: MESHUGGAH
  • Durata: 00:20:59
  • Disponibile dal: /07/2004
  • Etichetta: Fractured Transmitter Records
  • Distributore:

Se siete fan dei Meshuggah dovete assolutamente comprare questo EP. Ve lo diciamo subito, senza troppi giri di parole: “I” è l’ennesimo fantastico lavoro del quintetto cyber thrash svedese, l’ennesimo motivo per considerarlo uno dei gruppi più validi ed ispirati degli ultimi quindici anni. “I”, un unico brano di oltre venti minuti, un brano che presenta tutti gli elementi che hanno reso grandi i Meshuggah in questi anni non somigliando a nessuno dei dischi realizzati sino ad ora. I fan di “Destroy Erase Improve” saranno contenti di sapere che su alcuni dei nuovi riff si può nuovamente fare headbanging e che Tomas Haake a tratti pesta come un ossesso, raggiungendo velocità raramente toccate prima d’ora. Ma anche i fan di “Chaosphere” e quelli di “Nothing” potranno stare tranquilli, qui non mancano né la pesantezza e l’oscurità del primo né la complessità estrema e le incongruenze del secondo. C’è proprio di tutto… pure i sognanti arpeggi presenti nelle prime release e ovviamente anche le stranianti parti soliste di Fredrick Thordendal, qui su livelli davvero eccellenti. Per non parlare delle solite possenti vocals di Jens Kidman! Tutto scorre con una fluidità incredibile, in un crescendo spaventoso, non stancando minimamente nonostante il minutaggio e la difficoltà elevata di certi passaggi. Non ci sono proprio più parole… ogni volta i Meshuggah si re-inventano in qualcosa di nuovo, sempre lontano dalle mode e sempre costantemente interessante ed avvincente. Se il contenuto di questo “I” è un antipasto di ciò che la band ci offrirà nell’imminente “Catch 33”, allora sarà meglio correre al più presto ai ripari. Se invece il prossimo full length suonerà in modo totalmente diverso, poco importa… si è praticamente certi che anche in quel caso la qualità non mancherà. Allucinanti.

TRACKLIST

  1. I
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.