MGLA – With Hearts Toward None

Pubblicato il 25/03/2012 da
voto
8.0
  • Band: MGLA
  • Durata: 00:43:44
  • Disponibile dal: 28/02/2012
  • Etichetta: Northern Heritage
  • Distributore:

Alle spalle il disco d’esordio, “Groza”, targato 2008, e un pugno di date live. Sulla tavolozza i colori già usati da mostri sacri come Burzum e i Darkthrone più intimi. Il presente si chiama “With Hearts Toward None”, ovvero il sicuro approdo ad una fama di più alto livello. I protagonisti sono i Mgla, band polacca che con quest’ultimo lavoro si conferma una delle band più promettenti nel grande panorama black metal. Le sette tracce che compongono l’album testimoniano di uno stile incantevole, profondo e seducente, di una capacità invidiabile nell’architettare le trame e di un’evoluzione rispetto al più asciutto esordio che è andata ben oltre le aspettative. Il disco parla di melodie irresistibili, di crescendo ritmici talmente profondi da stordire e, in generale, di composizioni così ammalianti da stregare. A dispetto del bollo black metal, non ci sono quindi solo velocità e cattiveria; vi sono anche delle chitarre evocative, nelle quali riecheggiano i Darkthrone più maturi degli anni Novanta, ci sono passaggi onirici, su binari non troppo distanti da quelli cari agli Inquisition, e un’epicità che mai si sporca di banalità e barocchismo spiccio. Una miscela narcotica e suadente che attraversa questo album, con uno screaming severo che rimane per tutti e quarantacinque i minuti il punto di fuga della composizione, ma che non rappresenta certo l’unica attrazione. Sotto la superficie si succedono arpeggi dolorosi e angoscianti, cavalcate ruvide o sprazzi di metal classico, seppur rivisto in chiave black. Spesso gli accordi che reggono un brano sono pochi, tanto da saper provocare soffocamento e inquietudine nell’ascoltatore nei momenti più bui, alla maniera dei migliori Burzum. Altre volte la costruzione più energica ed elettrica permette ad umori eroici di riemergere dalla cupezza e dalla lentezza, mantenendo pur sempre un filo di malinconia. Il risultato è un amalgama che ben si distanzia dal lavoro di due anni fa e anche dalla maggior parte del materiale black metal ascoltato negli ultimi tempi. I Mgla riescono a plasmare melodie magnetiche nella loro freddezza e struggenti nella loro fragilità, soprattutto quando le trame diventano essenziali nella loro struttura. La loro personalità ora è sotto gli occhi di tutti e “With Hearts Toward None” è sotto ogni punto di vista l’annuncio di un sicuro avvenire per il misterioso gruppo di Cracovia.

TRACKLIST

  1. With Hearts Toward None I
  2. With Hearts Toward None II
  3. With Hearts Toward None III
  4. With Hearts Toward None IV
  5. With Hearts Toward None V
  6. With Hearts Toward None VI
  7. With Hearts Toward None VII
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.