MINDGRINDER – Mindtech

Pubblicato il 18/05/2004 da
voto
7.5
  • Band: MINDGRINDER
  • Durata: 00:47:14
  • Disponibile dal: /04/2004
  • Etichetta: Nocturnal Art
  • Distributore: Audioglobe

Streaming:

I Mindgrinder sono un quartetto norvegese fondato nel 1996 che riesce solamente oggi a pubblicare il suo album di debutto grazie all’interessamento della Nocturnal Art Productions. Questo “Mindtech” è stato infatti registrato nel dicembre del 2000 e inizialmente doveva essere pubblicato dalla Sound Riot Records, label che poi però si è ritrovata senza il denaro sufficiente per pubblicarlo! Dopo una lunga fase di stallo è così intervenuta la Nocturnal Art e finalmente è per noi possibile godere di questo piccolo gioiellino di futuristico e variegato death metal. I membri dei Mindgrinder hanno un passato in formazioni del calibro di Source Of Tide, Zyklon e Windir e la loro proposta è davvero molto vicina a quella della seconda band menzionata: gli Zyklon degli ex Emperor Zamoth e Trym. Anche il loro infatti è un death metal alla Morbid Angel contaminato con l’elettronica e con un pizzico di black metal, parecchio sfaccettato e pieno di ottime intuizioni. I brani sono tutti di altissima qualità: incentrati su solidi midtempo in doppia cassa, conditi da synth e loop molto affascinanti e guidati da chitarre pesantissime e da un vocalist decisamente capace. Il buon Cosmocrator, infatti, non solo declama le liriche con il solito growl ma in alcuni pezzi sfodera anche una squillante voce pulita accostabile, ovviamente con le dovute proporzioni, a quella di Vortex dei Dimmu Borgir! “Repulsive Evolution”, “Regeneration”, “Starspawned Vision” e “Fire & Equanimity” (per quest’ultima è stato girato anche un videoclip) sono pezzi semplicemente grandiosi, che da soli spazzano via l’intero ultimo cd degli Zyklon, il fiacco “Aeon”! La produzione inoltre è perfetta e durante l’ascolto di “Mindtech” ci si trova piuttosto spesso di fronte a stacchi inattesi e a costruzioni abbastanza singolari, in grado di dipingere un ampio spettro di sensazioni, cosa sicuramente da non sottovalutare in un mercato troppo spesso caratterizzato dall’omologazione e dalla freddezza dei prodotti. Niente male, Mindgrinder!

TRACKLIST

  1. Repulsive Evolution
  2. Regeneration
  3. War Solution
  4. Deception
  5. Starspawned Vision
  6. Human Error
  7. Fire & Equanimity
  8. Sadistic Images
  9. Surviving Gadzooks
  10. Soul Inferno ( bonus track )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.