MODERN LIFE IS WAR – Fever Hunting

Pubblicato il 20/08/2013 da
voto
8.0
  • Band: MODERN LIFE IS WAR
  • Durata: 00:32:00
  • Disponibile dal: 16/08/2013
  • Etichetta: Deathwish Inc.
  • Distributore: Andromeda

Ha qualcosa di storico la reunion dei Modern Life Is War, nonostante sia maturata soltanto a circa un lustro dallo scioglimento. Lo sentiamo a pelle, ancor prima di ascoltare il disco: stiamo parlando di cinque musicisti che vanno annoverati fra i principali protagonisti dell’hardcore made in USA degli anni 2000; vitalissimo periodo ribollente di novità artistiche. Una band che probabilmente non dirà molto ai giovanissimi, così come a coloro che intendono l’hardcore quasi esclusivamente come qualcosa che a volte viene mescolata al metal; una band che però ha avuto è avrà sempre un’importanza capitale nella creazione e nello sviluppo di quelle sonorità che oggi troviamo spesso associate a nomi sulla bocca di tutti come Defeater, More Than Life o Touchè Amorè. Per tutti i neofiti, “Fever Hunting” potrà rappresentare un provvidenziale ed ottimo aperitivo, in questo senso. Si tratta di uno di quei radi dischi-reunion che suonano attuali pur conservando gelosamente nel DNA musicale i dettami di un eccellente passato. L’intro “Old Fears, New Frontiers” e la ruspante opener “Health, Wealth & Peace” aprono alla grande rituffandosi nelle calde atmosfere dell’indimenticabile “Witness”. Grande il songwriting del quintetto in questo incipit, tradotto dalla voce roca e passionale di Jeffrey Eaton e dalle asciutte performance strumentali degli altri componenti, in un cocktail vibrante di hardcore, punk rock, melodie brucianti, chorus immediati e polemica andante. Una volta i Nostri riuscivano in due, tre minuti a spezzarci il cuore e miracolosamente la formula funziona ancora maledettamente bene in questo nuovo lavoro. C’è poi il valore aggiunto di una matura raffinatezza espressiva, concretizzata in emozionanti pennellate atmosferiche, con i palpitanti arpeggi o spunti solisti delle chitarre di John Paul Eich e Matt Hoffman ad avvolgere tutto come una confortevole placenta. Essi hanno un ruolo fondamentale soprattutto in episodi controllati come “Brothers In Arms Forever”: con la loro complicità, un Eaton decisamente ispirato – autore di linee vocali e parole sempre più profonde e sentite, quasi catartiche nell’impostazione – riesce ad emozionare in canzoni che hanno già lo status di classici. Ma non basta: in “Fever Hunting” c’è anche hardcore-punk denso e compatto (“Media Cunt”), con le chitarre essenziali ed i riff taglienti sugli scudi, e salde radici immarcescibili nella tradizione che ha tenuto a battesimo i nostri una dozzina di anni fa. Siamo di fronte ad un appassionante ed appassionato gioiello di hardcore senza tempo, che, come di consueto, rifugge tutti i clichè del genere, sia a livello di strutture che di temperamento e atmosfere. I Modern Life Is War si confermano band unica, capace di concepire opere in cui si è certi di trovare sempre qualità e personalità di livello assoluto. Il loro ritorno sulle scene è un bene per tutti coloro che hanno davvero a cuore queste sonorità.

TRACKLIST

  1. Old Fears, New Frontiers
  2. Health, Wealth & Peace
  3. Chasing My Tail
  4. Media Cunt
  5. Blind Are Breeding
  6. Fever Hunting
  7. Dark Water
  8. Brothers In Arms Forever
  9. Currency
  10. Cracked Sidewalk Surfer
  11. Find A Way
1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.