MOONREICH – Curse Them

Pubblicato il 03/09/2012 da
voto
7.0
  • Band: MOONREICH
  • Durata: 00:21:39
  • Disponibile dal: 01/04/2012
  • Etichetta: De Tenebrarum Principio
  • Distributore: Masterpiece

Spotify:

Apple Music:

La Francia nel black metal è capace di sfornare annualmente più di un paio di band emergenti interessanti; stavolta, per chi non ha avuto modo sino ad oggi di imbattersi in questo quartetto parigino, tocca ai Moonreich, band che all’attivo ha già un EP e un full length album. Questo nuovo EP di soli venti minuti comprensivo di tre brani e di una cover non è molto, ma quanto basta per capire che la band ha le carte in regola per poter far ben sperare per il prossimo futuro, che dovrebbe tradursi in un nuovo CD. L’inizio con il brano di apertura “Slay The Prophet” non deve trarre più di tanto in inganno: i Moonreich somigliano meno ai Marduk di quanto potrebbe sembrare in un primo momento (anche la similitudine “Slay The Prophet” con il celebre brano del gruppo svedese “Slay The Nazarene” potrebbe indurre a pensarlo). Il gruppo francese ha un sound molto pomposo e sufficientemente oscuro, per alcuni aspetti molto ‘swedish’ in effetti, ma i Moonreich ci mettono anche tanta melodia oscura assieme a una pura scarica adrenalinica di violenza black metal. Tutti e tre i brani qui presentati convincono, peccato che il materiale sia esiguo; chissà che in proiezione futura i Moonreich non vogliano piuttosto cercare di riempire il vuoto lasciato, ancora dai tempi di “Storm of The Light’s Bane”, dagli eterni Dissection. Staremo a vedere, intanto segnatevi il nome di un quartetto black metal dalle grandi potenzialità.

TRACKLIST

  1. Slay The Prophet
  2. The Serpent Presaging Sinister
  3. Curse Them
  4. Deathwish (Christian Death cover)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.