MOONREICH – Loi Martiale

Pubblicato il 03/02/2011 da
voto
6.5
  • Band: MOONREICH
  • Durata: 00:57:01
  • Disponibile dal: /01/2011
  • Etichetta: De Tenebrarum Principio
  • Distributore: Masterpiece
Streaming non ancora disponibile
Semplicemente black metal. Nessuna altra influenza, nessun tocco orchestrale, nessuna apertura a soluzioni estranee al genere. Fanno eccezione un paio di interventi di pianoforte e qualche sottile tappeto di tastiera, ma, per il resto, i Moonreich di "Loi Martiale" sono una di quelle band che antepongono la compattezza a fronzoli e abbellimenti. Ciò tuttavia non significa che il gruppo risulti monotono: essendo alfiere di un sound di matrice svedese, con frequenti richiami a Watain, Lord Belial e Dark Funeral, il quartetto riesce sempre a trovare un po’ di spazio per la melodia nel suo guitar-work, così come, in sede ritmica, a dispensare blast-beat e midtempo pressochè in egual misura. Inoltre, anche la produzione è lungi dal risultare disordinata, anzi… chitarra e batteria hanno un bel tiro, mentre la voce non viene soffocata dagli strumenti nè li sovrasta con volumi troppo alti (cosa che invece accade spesso in pubblicazioni underground black metal). Insomma, un buon bilanciamento, che amplifica ulteriormente le qualità di questi francesi, i quali restano sì "fedeli alla linea", ma tuttavia forniscono una prova convincente in termini di padronanza del genere ed efficacia del songwriting, riuscendo anche a toccare vette particolarmente elevate all’altezza di alcuni episodi più atmosferici ("En Marche Sur Nos Terres", ad esempio). In definitiva, un debutto discreto, potenziale trampolino di lancio verso qualcosa di ancor più curato.

TRACKLIST

  1. Le regard du pendu
  2. Les psaumes d'Iscariote (Livre I : Le pardon du pendu)
  3. Du sang sur les mains
  4. En mon âme et conscience
  5. Le réveil du pendu
  6. En marche sur nos terres
  7. Loi Martiale
  8. Les psaumes d'Iscariote (Livre II : Mes ailes ne brûleront plus)
  9. En préparant l'assaut...
  10. L'aube de cristal
  11. 0
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.