MORTIIS – Some Kind Of Heroin – The Grudge Remixes

Pubblicato il 03/06/2007 da
voto
6.0
  • Band: MORTIIS
  • Durata: 01:18:45
  • Disponibile dal: 16/04/2007
  • Etichetta: Earache
  • Distributore: Self

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

L’Era 3 – come lui stesso la definisce – del folletto malefico Mortiis si è inaugurata un paio di anni fa con la release del convincente “The Grudge”, platter che identificava con pseudo-certezza la nuova incarnazione dell’Essere Naso-Puntuto in un industrial-rock di maniera piuttosto oscuro. Passo successivo e forse un po’ tardivo – due anni dall’originale non sono tanti? – ecco un bel disco di remix! Perché no, viene anche da dire? L’idea non è originale ma è stuzzicante, in quanto fra le tipologie di ‘dischi alternativi’, un remix-album è probabilmente la soluzione più interessante. Il qui presente “Some Kind Of Heroin – The Grudge Remixes” non è però scevro dai difetti intrinseci che tali proposte spesso si portano dietro: dubbia utilità, poca varietà, abnorme prolissità. Vero, alcune versioni sono ottimamente concepite – leggasi: i due rifacimenti di “Broken Skin” o il Mental Siege Mix di “The Grudge” – però bisogna dire che la lunghezza del platter è sfiancante; inoltre, sarebbero stati graditi un paio di artisti più vicini alla scena metal, magari, giusto per dare un po’ di aggressione maggiore alla sequela di beat, loop, sample e synth che generano le versioni androidi di “Gibber”, “Way Too Wicked” e “The Worst In Me”. Simile per realizzazione al bonus-disc allegato alla limited edition di “Neuromance” dei nostri Dope Stars Inc., Mortiis trova buona linfa proprio nel quartetto romano, autore di una ipervitaminizzata “Decadent & Desperate”, finalmente violenta. Insomma, due-tre ascolti a questo “Some Kind Of Heroin” glieli si concedono con tranquillità, poi almeno i due terzi della tracklist li si può dare in pasto ai DJ del circuito gothic-EBM. E così continua l’evoluzione del gollumesco nanetto… 

TRACKLIST

  1. Underdog – Zombie Girl Remix
  2. The Grudge – Gothminister Mix
  3. Twist The Knife – The Gibbering Mix By Implant
  4. Broken Skin – Septic Wound Mix By Xp8
  5. The Grudge – Mental Siege Mix
  6. Gibber – Pig Remix
  7. Way Too Wicked – Psychotic Comatose Mix By The Kovenant
  8. Gibber – Lysergic Club Mix By Velvet Acid Christ
  9. The Worst In Me – Girls Under Glass Mix
  10. The Grudge – David Wallace Remix
  11. Broken Skin – Funker Vogt Remix
  12. The Grudge – Emotional Heresy By Kubrick
  13. Decadent & Desperate – Therafuck Remix By Dope Stars Inc.
  14. Gibber – Gibbering Idiot
  15. Way Too Wicked – Absinthium Mix
  16. The Worst In Me – Extraction Mix By In The Nursery
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.