MR. BIG – Influences and Connections

Pubblicato il 14/05/2004 da
voto
4.0
  • Band: MR. BIG
  • Durata: 00:59:38
  • Disponibile dal: /03/2004
  • Etichetta: Frontiers
  • Distributore: Frontiers

Di critiche ad un simile tributo se ne potrebbero fare migliaia, essendo questa pubblicazione un vero e proprio non senso. Innanzitutto siamo sicuri che i Mr Big siano una band degna di meritare un tributo? Dopo due dischi di hard rock FM di buona caratura a cavallo dei primi ’90 (anche se “Lean Into It” è a tutti gli effetti un piccolo classico, spinto dal tormentone dell’epoca “To Be With You”) sono affondati lentamente in un baratro compositivo senza fondo, una crisi d’identità sancita da due dischi insulsi quali “Hey Man” e “Bump Ahead”, preludio all’addio definitivo dell’ axeman Paul Gilbert. Per un crudele gioco del destino i migliori lavori il gruppo li ha incisi con l’ingresso in formazione dell’ex Poison Richie Kotzen, quando però l’interesse dei media si era rivolto altrove. In compenso i Mr Big hanno lasciato come epitaffio un disco splendido, quell’ “Actual Size” mai pubblicato in Europa e negli Usa, disponibile sinora solo come costosissimo import giapponese. Una discografia dall’andamento incerto, un repertorio certamente non irresistibile, che ora la Frontiers decide di riproporre, chiamando in causa gli stessi Mr Big (????), eccezion fatta per Gilbert. Ma il bello deve ancora arrivare: c’è l’ex Free Paul Rodgers che interpreta la sua “Mr Big” (brano dal quale il gruppo prese il nome), dunque coverizza se stesso, sfila John Waite che riprende “Wild World” di Cat Stevens (brano che Martin e soci avevano coverizzato in passato), sua maestà Glenn Hughes e un Richie Kotzen che propone una compassata versione elettrica di “To Be With You”. Qualcuno poi ci spieghi il significato della presenza di Joe Lynn Turner in questo disco. Che l’ex Rainbow sia stato influenzato dai Mr Big più che da Mr Blackmore? E che connessione ha (volendo parafrasare il titolo) con la storia del gruppo statunitense? Qui le uniche connessioni che si intravedono sono di natura economica, della serie “battere il ferro finchè è caldo”.

TRACKLIST

  1. Mr. Big
  2. Take Cover
  3. Colorado Bulldog
  4. Wild World
  5. Price You Gotta Pay
  6. Promise Her The Moon
  7. Addicted To That Rush
  8. Just Take My Heart
  9. Shine
  10. Crawl Over Me
  11. To Be With You
  12. Green-Tinted Sixties Mind
  13. Daddy Brother Lover Little Boy
  14. Alive & Kickin' (Bonus Track)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.