MUNICIPAL WASTE – Massive Aggressive

Pubblicato il 17/09/2009 da
voto
6.5
  • Band: MUNICIPAL WASTE
  • Durata: 00:28:26
  • Disponibile dal: 10/09/2009
  • Etichetta: Earache
  • Distributore: Self
Nuovo album per gli americani Municipal Waste, che con il crossover messo in piedi qualche anno fa mescolando punk, thrash e hardcore hanno fatto numerosi proseliti. Questo nuovo lavoro da parte del quartetto segna una piccola svolta: la NWOBHM ha contagiato anche loro. E sì, perché, sebbene la furia trascinante articolata in tredici velocissimi e cortissimi brani sia sempre la loro caratteristica principale, in questo nuovo “Massive Aggressive” sono diverse le melodie che a volte fanno storcere il naso, almeno a chi scrive. I nostri avevano preannunciato qualche novità, e di questo si tratta: niente di eclatante, per carità, ma su questo nuovo CD sono presenti melodie à la Iron Maiden, immerse nel riffing di pezzi per lo più tritaossa come “Mech-Cannibal” e altri. Gli affezionati possono stare tranquilli, ci sono pezzi come l’ottima “Wolves Of Chernobyl”, “Shredded Offering”, “Divine Blasphemer” che sono destinati a diventare dei classici del gruppo con conseguente devastazione dal vivo. Presenti anche i cori che tanto piacciono in sede live, il tutto sempre prodotto in maniera ottima, pulita e veramente potente. Acquisto consigliato agli amanti dei thrasher di Ritchmond questo nuovo “Massive Aggressive”; ai nuovi adoratori della band però suggeriremmo di cercare i loro primi album, più genuini e violenti. Il nuovo disco è infatti un pelino sotto le precedenti produzioni, ma è sempre un lavoro di ventotto minuti di musica “aggressiva”, tanto per restare al titolo.

TRACKLIST

  1. Masked By Delirium
  2. Mech-Cannibal
  3. Divine Blasphemer
  4. Massive Aggressive
  5. Wolves Of Chernobyl
  6. Relentless Threat
  7. The Wrath Of The Severed Head
  8. Upside Down Church
  9. Shredded Offering
  10. Media Skeptic
  11. Horny For Blood
  12. Wrong Answer
  13. Acid Sentence
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.