MUNICIPAL WASTE – Slime And Punishment

Pubblicato il 28/06/2017 da
voto
7.5
  • Band: MUNICIPAL WASTE
  • Durata: 00.28.45
  • Disponibile dal: 23/06/2017
  • Etichetta: Nuclear Blast
  • Distributore: Warner Bros

Cinque anni sono un’eternità nell’era della musica digitale, dove l’eterno presente obbliga a una prolificità quasi obbligata. I Municipal Waste però vivono in un’altra epoca e non pubblicano un disco da questo lasso di tempo, anche se quella che sembra un’era geologica non si è mai tradotta in uno stop vero e proprio, grazie all’attività live e ai numerosi progetti che gravitano attorno ai componenti della band di Ritchmond. La birra non invecchia bene come il vino però, di conseguenza il tempo che passa ha alzato la pressione attorno ai Waste, che si sono sentiti in dovere di accontentare i fan minacciosi e arrivare al sesto album in studio con una raccolta pienamente soddisfacente, tanto da obbligarli a cestinare un numero di canzoni equivalenti ad altro album pur di giungere all’obiettivo. Eccoci dunque con quattordici pezzi fedeli al motto ‘party hard/play fast’, tutti sotto i tre minuti, segnati dall’abrasiva ed intossicata ironia del gruppo, dagli intenti distruttivi e dai titoli eloquenti come “Shrednecks”, “Bourbon Discipline” ed “Excessive Celebration”. Un disco da ascoltare a volumi dannosi e da evitare alla guida, che dimostra ancora una volta come in ambito crossover i Waste siano uno dei pochi gruppi ad avere palle, skills, attitudine e fegato (marcio) per risultare credibili a trent’anni dalle vette del genere. Per quanto possano fare paura, ci sono anche delle novità: alla crew si è aggiunto Nick Poulos, compagno di merende di Ryan Waste in Bat e Volture, un secondo chitarrista che permette alla band di lanciarsi in episodi semi-inediti come la NWOBHM di “Under the Waste Command” e regala profondità a un suono mai così calcolato e rifinito. Parlare di ‘maturità’ fa decisamente brutto nel contesto dei Municipal Waste, ma è comunque una definizione calzante che, a tratti, ci lascia perplessi. A parte questo, nel limite dell’anacronismo che non li farà mai entrare nella storia, “Slime And Punishment” è il disco che tutti volevano dagli eroi dell’hardcore/thrash contemporaneo, quindi afferrate la tavola, mettete il giacchetto con le toppe e cominciate a sbattervi una lattina di birra in testa: i Municipal Waste sono di nuovo tra noi!

TRACKLIST

  1. Breathe Grease
  2. Enjoy the Night
  3. Dingy Situations
  4. Shrednecks
  5. Poison the Preacher
  6. Bourbon Discipline
  7. Parole Violators
  8. Slime and Punishment
  9. Amateur Sketch
  10. Excessive Celebration
  11. Low Tolerance
  12. Under the Waste Command
  13. Death Proof
  14. Think Fast
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.