MUNICIPAL WASTE – The Last Rager

Pubblicato il 04/11/2019 da
voto
7.0
  • Band: MUNICIPAL WASTE
  • Durata: 00:10:12
  • Disponibile dal: 11/10/2019
  • Etichetta: Nuclear Blast
  • Distributore: Warner Bros

Quattro brani per una decina di minuti, a tanto corrisponde il nuovo EP “The Last Rager”, e, insomma, che cosa gli dobbiamo dire ai Municipal Waste? “Wave Of Death”è irresistibile, col suo andamento in midtempo che farà apparire un sacco di lividi sulle braccia ai concerti, “Car-Nivore (Street Meat)” è il classico pezzone crossover che letteralmente tirerà giù tutto in onore di gente come S.O.D.o Nuclear Assault, con un riff da sangue che ribolle, per non parlare dell’anthemica “Rum For Your Life”, al primo ascolto già un classicone della band, pronto da essere cantato in un mosh pit. E la chiusura con “The Last Rager”? Il pezzo migliore del lotto, probabilmente, con quell’aria da Anthrax dei tempi che contano ma sempre al limite dell’hardcore punk. Dicevamo: cosa gli dobbiamo dire ai Municipal Waste che non sanno già? Quando con un pugno di minuti si riesce comunque a divertire, divertendosi, in questa maniera, vorrà pur dire qualcosa. Se è vero che non si può fare una grandissima disamina di un disco così breve e che l’acquisto sarà probabilmente indirizzato solo ai die hard fan, l’EP è ragguardevole e mostra una band caciarona e ancora sugli scudi, che anche con un brano con un unico riff e il cui testo ripete solo il titolo, riesce a farci alzare le corna al cielo per ringraziare il dio del metallo per cotanta ignoranza. Non è mai stata l’originalità il fiore all’occhiello della band capitanata da Tony Foresta, eppure il marchio di fabbrica sul loro crossover thrash risulta chiarissimo anche in questo “The Last Rager”, che ha l’unico difetto di essere troppo corto e far voglia di averne di più. Speriamo presto in un nuovo full-length su queste ancora esaltanti coordinate, e che questi cazzoni di Richmond non cambino mai attitudine.

TRACKLIST

  1. Wave of Death
  2. Car-Nivore (Street Meat)
  3. Rum for Your Life
  4. The Last Rager
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.