MY SIXTH SHADOW – 10 Steps 2 Your Heart

Pubblicato il 30/10/2003 da
voto
7.5
  • Band: MY SIXTH SHADOW
  • Durata: 39:28:00
  • Disponibile dal: 03/09/2003
  • Etichetta: Voice Of Life Records
  • Distributore: Self

New Wave Of Gothic Metal: questa è la definizione che la band protagonista di questa recensione utilizza per descrivere la propria proposta musicale. E si potrebbe anche essere d’accordo, in quanto certamente i romani My Sixth Shadow hanno già dalla loro una forte personalità, messa in mostra attraverso il look ricercato, una professionalità che traspare dall’artwork del lavoro e dalle note di presentazione, e, soprattutto, un songwriting vario, accattivante e piacevole. “10 Steps 2 Your Heart” non è esattamente il debutto sulla lunga distanza della band capitolina, bensì “solamente” la prima release ufficiale per la germanica Voice Of Life Records (anche se in terra natìa si sono accasati presso la Risingworks), contenente dieci brani, gli ultimi cinque dei quali non sono altro che il precedente EP “Sacrifice” (risalente al 2002). La musica che scaturisce dai solchi del dischetto ha molti punti di riferimento ma, contemporaneamente, riesce in modo quasi magico a rendersi indipendente ed avere una precisa identità: metallo gotico dalle fortissime venature melodiche, mai troppo oscuro, mai troppo pesante, mai troppo sofferto, basato su idee sviluppate in modo più che buono e su alternanze di sensazioni che ben dispongono l’ascoltatore ad interessarsi al disco. Non siamo certo di fronte ai nuovi Lacuna Coil, e non lo si dice per sminuire il lavoro dei My Sixth Shadow, ma per sottolineare come questi ultimi sembrino costantemente alla ricerca di input diversi, tali da rendere il loro sound più originale possibile e le song ben riconoscibili fin dal primissimo ascolto; quindi, un lungo plauso va fatto agli arrangiamenti di questi dieci pezzi, con menzione particolare per alcune parti di tastiera e/o chitarra arpeggiata che si imprimono con facilità irrisoria nella corteccia cerebrale dell’ascoltatore: basta sentire, infatti, la coppia iniziale di composizioni, “Intoxicate My Heart” e “Death Is My Rebirth”, per lasciarsi coinvolgere da suoni eterei ma pesanti, melodie sì abbordabili, ma anche innegabilmente molto belle, con il secondo che si erge sugli scudi, grazie al ritornello aggressivo; con “Throw Me Away” si rallenta l’andatura, prima di lasciare spazio all’ottima versione acustica di “Life Is Nothing For Me”, traccia che, se passata in radio, non avrebbe difficoltà ad avere successo, con il suo incedere soffuso e melanconico; la parte delle novità in casa My Sixth Shadow viene chiusa da un classico della musica dark, ovvero “Rain” dei The Cult, qui rifatta decentemente, senza snaturare l’essenza del pezzo. Anche i restanti brani confermano la bontà della proposta del sestetto tricolore e costringono il sottoscritto a ri-tessere le lodi per “Life Is Nothing For Me”, trasformata, nella sua versione originale, in un sostenuto e compatto gothic melodico che piace davvero molto. Una buona produzione e discrete capacità tecniche permettono alla band di fare bellissima figura, nonostante qualche piccola perplessità suscitino le vocals di Dave, avente un timbro che, personalmente, non riesco ad apprezzare appieno. “10 Steps 2 Your Heart”, quindi, è un acquistabilissimo antipasto di quello che sarà il primo vero full-length album dei My Sixth Shadow, in previsione per l’inizio dell’anno a venire… presteremo attenzione sicuramente, in quanto il terreno è stato preparato a dovere! Molto interessanti.

TRACKLIST

  1. Intoxicate My Heart
  2. Death Is My Rebirth
  3. Throw Me Away
  4. Life Is Nothing For Me ( Acoustic Version )
  5. Rain
  6. Aeteria
  7. Sacrifice
  8. Carry On
  9. Die In Me
  10. Life Is Nothing For Me
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.