NASTY – Menace

Pubblicato il 29/09/2020 da
voto
7.5
  • Band: NASTY
  • Durata: 00:29:12
  • Disponibile dal: 25/09/2020
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: Sony

Spotify:

Apple Music:

La ‘minaccia’ dei Nasty si allarga in maniera capillare: l’accordo con Century Media promette alla band belga di espandersi a macchia d’olio in tutti i continenti. Non che la band capitanata da Matthi sia esattamente una gemma nascosta – parliamo di una delle formazioni di punta del beatdown a livello globale – ma è chiaro come anche essere la priorità di un’etichetta come Beatdown Hardwear ha cominciato ad essere un limite oggettivo. Per questo debutto in ‘major’ il quartetto sforna una sorta di greatest hits, con inediti dalle caratteristiche simili ai migliori episodi in discografia, senza risparmiarsi sulla quantità. Quattordici pezzi sono parecchi per i loro standard, ma non c’è noia tra urla, dinamiche minacciose, riff e breakdown che disintegrano ogni titolo di studio. I Nasty sanno quello che fanno, a dimostrazione troviamo un songwriting capace di alternare ai breakdown groove e brevi aperture semimelodiche, una modulazione delle vocals che non si ripete in maniera pedante e monodimensionale e una costruzione della tracklist perfettamente scorrevole, con tocchi di classe come l’assolo melodeath di “Addicted” o la strumentale cross-genere “Ballad of Bullets”. L’obiettivo è dimostrarsi straordinariamente confidenti della loro identità ed in ciò che fanno: a nostro parere questa dimostrazione di forza lo centra a più livelli. Beatdown al massimo livello di swag.

TRACKLIST

  1. Ultimate
  2. Bulletrain
  3. Menace
  4. Be Careful
  5. 666AM
  6. Tricky Plays
  7. Betrayer
  8. You Will Know My Name
  9. Inhale/Exhale
  10. Blood Crop
  11. Addicted
  12. Table Of Kings
  13. The End Of The World
  14. Ballad Of Bullets
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.