NASUM – Doombringer

Pubblicato il 24/04/2008 da
voto
7.0
  • Band: NASUM
  • Durata: 00:26:12
  • Disponibile dal: 19/04/2008
  • Etichetta: Relapse Records
  • Distributore: Masterpiece
Roba grossa i Nasum, fragoroso terzetto svedese annientato al 33,3% dallo tsunami che colpì il sud est asiatico il giorno di Santo Stefano del 2004. Dopo la morte del povero Mieszko Talarczyk, i Nasum ci hanno già consegnato un greatest hits e oggi ritornano sulle scene con un album live risalente all’ultimo tour giapponese della band. A voler fare l’equazione tra tragedia e doppia uscita celebrativa si rischia di pensare male. Non volendo fare i conti in tasca ai due sopravvissuti, non possiamo tacere dell’ottima qualità di “Doombringer”, che assomma in mezz’ora scarsa tutti i brani più rilevanti della carriera di un gruppo cardine del grindcore contemporaneo. Dai vecchi brani in svedese (“Lopandebandsprincipen”) alle produzioni più recenti (“Scoop”, da “Helvete”, e “Mass Hypnosis” dal capolavoro “Human 2.0”), il disco offre una selezione più sintetica ed efficace di quella operata per “Grind Finale”. Il live suona bene e i tre non perdono una battuta. Ce li ricordiamo grandissimi e questo basta.

TRACKLIST

  1. Corrosion
  2. Doombringer
  3. Just Another Hog
  4. Inhale/Exhale
  5. Scoop
  6. Bullshit
  7. Relics
  8. Lapandebandsprincipen
  9. I Hate People
  10. Masshypnosis
  11. A Welcome Breeze Of Stinking Air
  12. Fatal Search
  13. This is...
  14. The Masked Face
  15. The Idiot Parade
  16. Den Svarta Fanan
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.