NEAL MORSE – TESTIMONY

Pubblicato il 10/10/2003 da
voto
7.0
  • Band: NEAL MORSE
  • Durata:
  • Disponibile dal: 23/09/2003
  • Etichetta: Inside Out
  • Distributore: Audioglobe

Spotify non ancora disponibile

Apple Music:

L’arrivo sul mercato del nuovo album di Neal Morse ha colto un po’ tutti i suoi estimatori di sorpresa, complice anche la sua improvvisa dipartita dagli Spock’s Beard agli inizi del 2002, successiva alla pubblicazione del monumentale “Snow”. Motivazioni religiose vennero addotte per spiegare il suo abbandono, ci fu chi parlò di un addio definitivo dal mercato discografico, fino alle voci sempre più insistenti che davano Morse totalmente coinvolto nell’attività di predicatore cristiano a tempo pieno. I timori di trovarci di fronte ad un novello Cat Stevens vengono fugati soltanto parzialmente, in quanto “Testimony” è un concept profondamente permeato di quella mistica cristiana oggi tornata prepotentemente in voga in vari ambiti musicali (vale per tutti il caso dei POD). “Testimony” ha una durata complessiva che supera le due ore (articolato in un doppio CD molto accattivante anche dal punto di vista grafico) e narra essenzialmente della storia di Neal come uomo e come musicista, un cammino tortuoso che trova un porto sicuro nell’apertura al cristianesimo, evento chiave della sua esistenza. Musicalmente si tratta di un lavoro di rottura rispetto alle precedenti uscite da solista del musicista statunitense, ancorate ad un pop raffinato e di gran classe, rivelandosi invece in linea con quanto proposto sino ad oggi con gli Spock’s Beard. Ci troviamo dunque tra le mani un progressive rock dai forti connotati melodici, sontuosi arrangiamenti orchestrali (curati da Chris Carmichael), temi dalle dinamiche dilatate, intrusioni folk, cui va aggiunto un cast di ospiti di spessore assoluto (Mike Portnoy alla batteria e l’ex Kansas Kelly Livgren in alcune sezioni). Un progetto curato nei minimi particolari che merita la dovuta attenzione, rivelandosi nel complesso un prodotto destinato a tutti gli appassionati di buona musica, indipendentemente dalle preferenze stilistiche.

TRACKLIST

  1. The Land Of Beginning Again
  2. Overture No 1
  3. California Nights
  4. Colder In The Sun
  5. Sleeping Jesus
  6. Interlude
  7. The Prince Of The Power Of The Air
  8. The Promise
  9. Wasted Life
  10. Overture No 2
  11. Break Of Day
  12. Power In The Air
  13. Somber Days
  14. Long Story
  15. It's All I Can Do
  16. Transformation
  17. Ready To Try
  18. Sing It High
  19. Moving In My Heart
  20. I Am Willing
  21. In The Middle
  22. The Storm Before The Calm
  23. Oh To Feel Him
  24. God's Theme
  25. Overture No 3
  26. Rejoice
  27. Oh Lord My God
  28. God's Theme 2
  29. The Land Of Beginning Again
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.